NEWS

Wi-Fi pubblico gratuito,  il Garante della Privacy chiede all’Agid  più tutele per gli utenti

Wi-Fi pubblico gratuito, il Garante della Privacy chiede all’Agid più tutele per gli utenti

Misure di sicurezza per evitare accessi alle reti interne della Pa, divieto di tracciamenti non necessari degli utenti, conservazione a tempo dei dati, maggiore trasparenza. Sono alcune delle importanti garanzie richieste dal Garante per la protezione dei dati personali nel parere reso all’Agid sullo schema di Linee guida sul Wi-Fi pubblico. L’Agenzia per l’Italia Digitale dovrà integrare lo schema per renderlo conforme alle disposizioni del Regolamento Ue e del Codice privacy.

Garante Privacy:  sì al diritto all'oblio per chi è risultato estraneo  a vicende giudiziarie

Garante Privacy: sì al diritto all'oblio per chi è risultato estraneo a vicende giudiziarie

Una persona ha diritto a veder deindicizzati dai motori di ricerca gli articoli che riportano vicende giudiziarie risalenti nel tempo alle quali è poi risultata estranea. Il principio è stato affermato dal Garante per la privacy che ha dichiarato fondati i reclami presentati da due persone ed ha ordinato a Google di rimuovere gli url agli articoli reperibili facendo una ricerca online con i loro nominativi.

Questura non rettifica i dati, il Garante della Privacy sanziona  il Ministero dell’interno

Questura non rettifica i dati, il Garante della Privacy sanziona il Ministero dell’interno

Una questura comunica in modo errato a vari uffici il  contenuto di un provvedimento di ammonimento rivolto ad una donna. Ma lo corregge, nonostante la richiesta di rettifica avanzata dall’interessata, solo dopo l’apertura di un formale procedimento da parte del Garante per la privacy. E l’Autorità commina al Ministero dell’interno, in quanto titolare del trattamento, una sanzione di 50 mila euro.

Reddito di cittadinanza: ok del Garante Privacy all’incrocio dei dati per i controlli dell’Inps

Reddito di cittadinanza: ok del Garante Privacy all’incrocio dei dati per i controlli dell’Inps

Sono state approvate dal Garante per la protezione dei dati le misure che l’Inps adotterà per acquisire anche in in modo massivo, sulla base di apposite convenzioni da stipularsi con diversi soggetti pubblici, le informazioni necessarie per effettuare i controlli sulla concessione del reddito di cittadinanza (Rdc).

Terza edizione del premio alla memoria di Stefano Rodotà, opportunità per ricercatori e studenti

Terza edizione del premio alla memoria di Stefano Rodotà, opportunità per ricercatori e studenti

Aperte le candidature per partecipare alla terza edizione del Premio istituito dal Comitato della Convenzione 108 del 1981 del Consiglio d’Europa in onore e alla memoria del grande giurista e primo presidente del Garante per la protezione dei dati personali, Stefano Rodotà. Il Premio, destinato a ricercatori e studenti, punta a valorizzare e a dare visibilità a progetti di ricerca innovativi e originali nel campo della protezione dei dati personali, sviluppati in ambito universitario.

Pubblicazione di foto e video online, il vademecum del Garante per la Privacy

Pubblicazione di foto e video online, il vademecum del Garante per la Privacy

Pubblicato dal Garante per la protezione dei dati personali il vademecum “Attenzione quando pubblichi immagini online” contenente alcuni pratici suggerimenti sulla pubblicazione di post e video su internet. L’Autorità ricorda che si possono pubblicare immagini di altre persone solo con il loro consenso. E inoltre suggerisce di non inserire nelle immagini tag con i nomi di altre persone, a meno che queste non siano d’accordo.

Workshop sulla privacy nel settore bancario

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
Ho letto l'Informativa Privacy