NEWS

Digital Markets Act, termine per adeguarsi il 7 marzo

Digital Markets Act, termine per adeguarsi il 7 marzo

Mancano pochi giorni al 7 marzo 2024, termine ultimo entro il quale le grandi realtà designate come gatekeeper dalla Commissione europea devono allinearsi alle disposizioni del Digital Markets Act (DMA), il nuovo regolamento europeo volto a garantire che i mercati nel settore digitale siano equi e contendibili.

Il trattamento dei dati personali dei lavoratori come strumento aziendale di employer branding

Il trattamento dei dati personali dei lavoratori come strumento aziendale di employer branding

I trattamenti dei dati personali effettuati in maniera etica, responsabile, trasparente e lecita produrranno una elevata reputazione del datore di lavoro che si tradurrà in una contrazione del turnover e in una probabile valutazione positiva del clima aziendale

Attivo il sito web dell’Organismo di monitoraggio del Codice di condotta in tema di crediti al consumo, affidabilità e puntualità nei pagamenti

Attivo il sito web dell’Organismo di monitoraggio del Codice di condotta in tema di crediti al consumo, affidabilità e puntualità nei pagamenti

E' adesso attivo il sito internet dell’Organismo di monitoraggio del Codice di condotta per i sistemi informativi gestiti da soggetti privati in tema di crediti al consumo, affidabilità e puntualità nei pagamenti”, costituito ai sensi dell’art. 41 GDPR.

Si possono mettere all’asta i dati dei clienti dei debitori

Si possono mettere all’asta i dati dei clienti dei debitori

La privacy non blocca il recupero dei crediti: si possono vendere all’asta i data base contenenti informazioni personali di clienti e utenti della società debitrice, senza il consenso di questi ultimi.

Digital Services Act, ora tutte le aziende che operano online devono rispettare le nuove regole

Digital Services Act, ora tutte le aziende che operano online devono rispettare le nuove regole

Dal 17 febbraio il Digital Services Act diventa legge per tutti. Fornitori di cloud e di hosting, motori di ricerca, e-commerce e servizi online e, in generale tutti gli intermediari in rete devono adeguarsi alle norme che impongono trasparenza su algoritmi e pubblicità, lotta alla violenza online e alla disinformazione, protezione dei minori, stop alla profilazione degli utenti utilizzando dati sensibili.

Data Protection Officer sotto pressione da marketing e management per limitare la conformità al GDPR

Data Protection Officer sotto pressione da marketing e management per limitare la conformità al GDPR

Quando il GDPR entrò, la nuova legge sulla protezione dei dati era stata accolta come un cambiamento verso un'applicazione più rigorosa, garantendo che nell'UE il diritto fondamentale alla protezione dei dati non sarebbe esistito solo sulla carta. Ma il 74% degli addetti ai lavori afferma che le autorità troverebbero "violazioni rilevanti" se varcassero la soglia di un'azienda media.

Privacy Day Forum 2024: intervista a Pasquale Stanzione

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
Ho letto l'Informativa Privacy