NEWS

Il Privacy Day Forum il 25 maggio 2023 al CNR di Pisa

Il Privacy Day Forum il 25 maggio 2023 al CNR di Pisa

Nel giorno del quinto anniversario della storica introduzione del GDPR torna il Privacy Day Forum, l'evento italiano per eccellenza della protezione dei dati organizzato da Federprivacy, che fin dal 2011 rappresenta un appuntamento da non perdere per Data Protection Officer, Privacy Officer, e tutti gli altri addetti ai lavori delle organizzazioni private e della pubblica amministrazione.

Registro dei trattamenti, informative privacy, consensi, e valutazione d'impatto: corso operativo per gestire in modo efficace gli adempimenti del GDPR

Registro dei trattamenti, informative privacy, consensi, e valutazione d'impatto: corso operativo per gestire in modo efficace gli adempimenti del GDPR

Per ogni nuovo trattamento di dati personali, che è alla base delle Privacy by design, il GDPR prescrive una serie di aggiornamenti e valutazioni, a cominciare dal registro delle attività di trattamento, l’informativa privacy, l’analisi dei rischi e la valutazione d’impatto (DPIA). Per poter gestire tutti questi adempimenti in modo efficace, Federprivacy ha organizzato un corso operativo che affronta, con esempi e contenuti di taglio molto pratico, l’analisi di tali documenti, seguendo un percorso logico e proponendo soluzioni alternative che devono essere contestualizzate per essere adattate alle specifiche di ogni realtà.

Tutte le preoccupazioni dei Data Protection Officer nel rapporto di Federprivacy

Tutte le preoccupazioni dei Data Protection Officer nel rapporto di Federprivacy

Tra le potenziali emergenze, è la minaccia del ransomware la più temuta dai DPO (70,4%) e il 55% di essi avverte la necessità di formarsi nel campo della cybersecurity. Ad evidenziarlo è un sondaggio condotto su oltre mille addetti ai lavori. Il 57% degli intervistati include nelle situazioni di criticità anche i trattamenti illeciti di dati personali e sono più preoccupati da una possibile ispezione del Garante della Privacy (53%) che da un’eventuale nuova pandemia (17,2%). Nel 70,8% dei casi preoccupano la sottovalutazione dei rischi sui dati, e poi l’incompetenza degli addetti che trattano dati (64%), mentre il 58% degli intervistati ammette che il pericolo potrebbe essere la non sufficiente preparazione dello stesso DPO, e il 77% di essi teme di finire sotto processo da parte del management per una criticità gestita male.

In partenza a fine ottobre l'ultima edizione dell'anno del Master per Esperto Privacy valido per la certificazione TÜV

In partenza a fine ottobre l'ultima edizione dell'anno del Master per Esperto Privacy valido per la certificazione TÜV

Partirà il 25 ottobre l’ultima edizione dell’anno del Master per Esperto Privacy promosso da Federprivacy e valido ai fini della certificazione di Privacy Officer e Consulente della Privacy rilasciata da TÜV Italia. Il percorso terminerà il 3 dicembre 2022 con l’esame finale.

A novembre il Corso 'Il Data Breach: pianificazione e gestione prima, durante e dopo l’evento’

A novembre il Corso 'Il Data Breach: pianificazione e gestione prima, durante e dopo l’evento’

Il crescente numero di attacchi hacker ed incidenti informatici degli ultimi tempi richiede alle aziende di farsi trovare pronte e organizzate a gestire i data breach in modo efficace. Per dare supporto a DPO e addetti ai lavori che devono affrontare tali delicate situazioni preparandosi in anticipo senza lasciare spazio ad alcuna improvvisazione, Federprivacy ha organizzato una nuova edizione del Corso 'Il Data Breach: pianificazione e gestione prima, durante e dopo l’evento’.

A ottobre la nuova edizione del volume 'Risposte Privacy' in omaggio per i soci

A ottobre la nuova edizione del volume 'Risposte Privacy' in omaggio per i soci

A ottobre i professionisti che si iscrivono a Federprivacy, o coloro che rinnovano la propria quota associativa tramite l’offerta del mese ricevono in omaggio il nuovo libro "Risposte Privacy” (giugno 2022) a cura di Antonio Ciccia Messina con la prefazione di Baldo Meo, Direttore del servizio relazioni esterne e media del Garante per la protezione dei dati personali.

Seminario 'Le nuove sfide della privacy in ambito di lavoro nell’era digitale'

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
Ho letto l'Informativa Privacy