NEWS

App di giochi, a rischio la privacy dei bambini. La circolare su minori e protezione dei dati personali

App di giochi, a rischio la privacy dei bambini. La circolare su minori e protezione dei dati personali

Una ricerca di Federprivacy evidenzia che su 500 tra le più diffuse app di giochi rivolte ai minori il 93,8% contiene tracker che spiano i comportamenti online dei giovanissimi utenti, e quasi la metà delle app trattano dati in paesi non sicuri per la privacy. Nell’87% dei casi non risulta nominato un Data Protection Officer. Bernardi: “Vengono presentate come innocui giochi per i soggetti più vulnerabili ma raccolgono massivamente informazioni profilando su larga scala i loro comportamenti online”.

Accesso alla banca dati ‘DeJure’ grazie alla partnership con Giuffrè

Accesso alla banca dati ‘DeJure’ grazie alla partnership con Giuffrè

Rinnovato l’accordo con la storica casa editrice Giuffrè Francis Lefebvre per sconti ed agevolazioni a beneficio degli associati su codici e volumi specialistici, banche dati online e tools. Accesso diretto dall'area riservata del sito dell'associazione a "DeJure", la banca dati online più utilizzata dagli studi legali italiani. Convenzione valida anche per software e formazione mirata per l'aggiornamento professionale.

Il Corso di autodifesa per Data Protection Officer fa il bis, nuova edizione il 10 dicembre

Il Corso di autodifesa per Data Protection Officer fa il bis, nuova edizione il 10 dicembre

La funzione e le attività dei Data Protection Officer sono piene di insidie e trabocchetti. Occorrono strumenti e accorgimenti pratici per minimizzare responsabilità e rischi: dalle clausole specifiche nei contratti di conferimento dell’incarico alla attenta modalità di redazione degli atti proprio del ruolo; dalla gestione dei conflitti di interesse alla condotte efficaci in caso di contenzioso con il titolare del trattamento. Dopo due anni di esperienza del Gdpr, Federprivacy ha messo a punto un corso di formazione per trasmettere tutte le conoscenze che occorrono per la tutela del ruolo chiave della protezione dei dati. A seguito dell'interesse riscontrato con i posti disponibili che sono andati subito esauriti, è stata programmata una seconda edizione del corso per il 10 dicembre 2020.

Il Master Privacy Officer diventa 'smart' con la formazione a distanza

Il Master Privacy Officer diventa 'smart' con la formazione a distanza

Se negli scorsi dieci anni vi hanno partecipato oltre duemila professionisti sempre in aula nelle 58 edizioni che si sono susseguite fin dal 2010, da adesso anche il Master Privacy Officer e Consulente della Privacy diventa “smart” e si svolgerà a distanza.

Dopo l'invalidazione del Privacy Shield il 15 settembre torna il corso sui trasferimenti di dati all'estero

Dopo l'invalidazione del Privacy Shield il 15 settembre torna il corso sui trasferimenti di dati all'estero

Il corso "I trasferimenti di dati all'estero", riguardante un tema particolarmente caldo e complesso anche alla luce dell'invalidazione del Privacy Shield, è di nuovo in programma il 15 settembre 2020 e si svolgerà online in modalità FAD.

Il massimario 'Risposte Privacy' in omaggio per i soci fino al 30 settembre

Il massimario 'Risposte Privacy' in omaggio per i soci fino al 30 settembre

 
 
 
 

Il massimario “Risposte Privacy”, edito da Federprivacy in collaborazione con Persone & Privacy a cura di Antonio Ciccia Messina con la prefazione di Baldo Meo, Direttore del Servizio relazioni esterne e media del Garante, sarà dato in omaggio ai soci di Federprivacy che pagano la quota dal 1° al 30 settembre 2020 . La promozione è valida sia per coloro che rinnovano la quota entro fine mese, sia per gli altri che ne approfittano per diventare soci membri di Federprivacy.

TV Nove Italia, Nicola Bernardi intervistato alla trasmissione 9X5

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
Ho letto l'Informativa Privacy