NEWS

Visualizza articoli per tag: formazione

I cybercriminali, certo. E poi la maggiore sofisticazione e pericolosità delle minacce, che trova breccia in sistemi per la sicurezza spesso e volentieri inadeguati e non aggiornati. La violazione di dati sensibili e infrastrutture critiche all’interno di un’azienda ha sempre una spiegazione e - il dato è sorprendente fino a un certo punto - per l’87% delle grandi organizzazioni è il personale inesperto il principale «cyber risk».

Etichettato sotto

Il corso "Privacy nel settore bancario e finanziario", propedeutico alla certificazione specialistica di TÜV, che nel proprio schema prevede lo specifico settore, è stato programmato dal 16 al 18 dicembre 2020 e si svolgerà in modalità online su piattaforma Zoom in classe live per la massima interazione tra docenti e partecipanti.

Il profondo cambiamento normativo di questi ultimi anni ha generato una profonda attenzione sulla gestione del dato e soprattutto l’informazione in esso contenuta. Nella dimensione digitale, l’applicazione pratica del diritto, nel migliore dei casi, avviene ancora attraverso analisi settoriali segmentate: impostazione ormai superata da sostituire con visioni sistemiche e strutturate.

Quello del Data Protection Officer è un ruolo pieno di insidie e trabocchetti. Al DPO servono perciò strumenti e accorgimenti pratici per minimizzare responsabilità e rischi: dalle clausole specifiche nei contratti di conferimento dell’incarico, alla attenta modalità di redazione degli atti proprio del ruolo, dalla gestione dei conflitti di interesse alle condotte efficaci in caso di contenzioso con il titolare del trattamento.

Etichettato sotto

Per favorire l’inserimento dei giovani professionisti nel mondo del lavoro nei settori della protezione dei dati, Federprivacy ha stanziato 10 borse di studio da 500 euro ciascuna valide per la partecipazione al Master Privacy Officer e Consulente della Privacy. Nell’assegnazione delle agevolazioni finanziarie saranno favoriti gli under 35 iscritti come soci membri dell’Associazione che saranno ritenuti particolarmente meritevoli in ragione del proprio curriculum.

Il corso "I trasferimenti di dati all'estero", riguardante un tema particolarmente caldo e complesso anche alla luce dell'invalidazione del Privacy Shield, è di nuovo in programma il 15 settembre 2020 e si svolgerà online in modalità FAD.

Programmati due eventi formativi di una giornata ciascuno per i DPO prima della pausa estiva, rispettivamente il Corso di autodifesa per Data Protection Officer che si svolgerà il 5 luglio 2021 con la docenza dell’Avv. Antonio Ciccia Messina, e il Corso di formazione “Il ruolo e le attività del Data Protection Officer" con la docenza dell’Ing. Monica Perego.

Etichettato sotto

Sono ben sei i nuovi corsi di formazione in e-learning inseriti nell’agenda online di Federprivacy, tutti con speciali vantaggi riservati agli associati e la possibilità in diversi casi di partecipare gratuitamente per i soci membri. Gli eventi formativi in programma vertono su temi attualità per gli addetti ai lavori, come il ruolo di Dpo nei periodi di emergenza, i trasferimenti di dati all’estero, la norma ISO/IEC 27701:2019, l’audit di conformità legislativa al Gdpr, lo smart working e le app di social distancing, e la gestione operativa dei data breach.  Nello specifico, i corsi pubblicati nell’agenda online con le relative agevolazioni sono i seguenti:

Etichettato sotto

Stante all’ultimo rapporto “Digital Economy and Society Index 2019 (DESI 2019)”, l’Italia si colloca al 24simo posto (su 28 paesi membri dell’Unione Europea, prima della Brexit) in materia di digitalizzazione; ciascun paese é valutato in base al valore di cinque indicatori che contribuiscono a determinarne la posizione in “classifica”.  L’indicatore n.2 fa riferimento al “Capitale umano” ed è suddiviso in due sotto-indici: “competenze digitali di base" e "competenze avanzate in ICT”. Rispetto a questo indice, l’Italia si colloca al 26simo posto in classifica, prima delle ultime due, Romania e Bulgaria.

Etichettato sotto

Tutte le attività divulgative e formative promosse da Federprivacy in programma nel terzo quadrimestre del 2019: oltre al video corso online gratuito "Caffè Privacy", in programma 4 edizioni del Corso per Esperto Privacy di 32 ore ripartite tra aula ed e-learning valido per la certificazione TÜV di Privacy Officer, e solamente due edizioni con classi a numero chiuso del Master Privacy Officer in versione "Executive", di cui una speciale con  lezioni serali supplementari dedicate ad esercitazioni ed approfondimenti. Al Cnr di Pisa la terza edizione del Corso di formazione manageriale per Data Protection Officer

Etichettato sotto
Pagina 3 di 8

Adnkronos, più tutele per i dati con il Gdpr

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
Ho letto l'Informativa Privacy