NEWS

I rischi nell'installare le telecamere finte in condominio

Con l'entrata in vigore del Gdpr il tema sulla videosorveglianza è stato oggetto di alcuni studi e approfondimenti specifici ad opera dei garanti europei i quali, in particolare, hanno predisposto all'esito della seduta del 9-10 luglio 2019, attraverso il Gruppo di Lavoro Articolo 29 (WP29) del Comitato europeo della Protezione dei dati personali (European data protection board - Edpb), le linee guida 3/2019, pubblicate il 29 gennaio 2020 sul trattamento dei dati personali attraverso dispositivi video.

Installare una telecamera finta espone a dei rischi in materia di privacy

Note Autore

Carlo Pikler Carlo Pikler

Avvocato, Centro studi Privacy and Legal Advice

Prev Gli istituti di credito che collocano prodotti assicurativi sono responsabili del trattamento
Next Sempre più diffuse le tecniche di realtà virtuale, ma occorre cautela sul trattamento dei dati personali

Il Gdpr per far decollare economia digitale

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
Ho letto l'Informativa Privacy