NEWS

Nel 2021 entrate per oltre 360mila euro: Federprivacy punta sulla formazione e rifinanzia il FAPEP per ulteriori 51.000 euro

Il bilancio annuale di Federprivacy ha registrato un totale complessivo di entrate pari a 360.302 euro, di cui 223.682 euro provenienti da quote associative ed altre attività istituzionali, e 136.620 euro di proventi da attività accessorie.

Le uscite del 2021 sono state invece 376.195 euro, su cui ha inciso in modo rilevante lo stanziamento fatto a sostegno della formazione per 51.000 euro, interamente erogati lo scorso anno mediante i voucher FAPEP a beneficio di tutti i professionisti iscritti all’associazione, motivo per cui nonostante il disavanzo di 15.893 euro registrato al 31 dicembre 2021, durante l’assemblea annuale svoltasi a Roma lo scorso 24 giugno è stato deliberato all’unanimità un nuovo stanziamento di pari importo, che sarà poi distribuito tramite 500 voucher da 102 euro che saranno disponibili già da inizio luglio.

La principale associazione italiana di data protection officer e professionisti della privacy iscritta presso il Ministero dello Sviluppo Economico ai sensi della Legge 4/2013 continua a puntare sulla formazione, a maggior ragione della necessità di adeguarsi alle evoluzioni degli scenari sempre più complicati da intelligenza artificiale, profilazioni tramite algoritmi, misurazione delle performance, reputazione digitale, trasferimenti di dati transfrontalieri, ed altre crescenti criticità per le quali gli addetti ai lavori devono acquisire le competenze necessarie.

Per quanto riguarda eventuali nuove attività, non è stato ritenuto di assumere ulteriori decisioni rispetto a quelle già messe in cantiere lo scorso anno, per le quali si è concordato di fare un particolare sforzo per raggiungere gli obiettivi già prefissati lo scorso anno e riuscire a metterli a regime entro il 2022, con particolare riferimento alle nuove modalità di rilascio degli attestati di qualità, e nel dare piena operatività a tutti gruppi di lavoro.

Nel corso del 2021 e anche allo stato attuale, hanno invece proseguito in modo soddisfacente le altre attività istituzionali svolte a favore degli associati, tra cui rilevano la regolare diffusione della rivistra trimestrale "Privacy News", la sezione "Chiedilo all'Esperto", le circolari dell'associazione, la produzione del massimario "Risposte Privacy", la consultazione gratuita per i soci della banca dati giuridica di Giuffrè, e la diffusione della newsletter settimanale per mantenere regolarmente aggiornati gli iscritti.

Note Autore

Federprivacy Federprivacy

Federprivacy è la principale associazione di riferimento in Italia dei professionisti della privacy e della protezione dei dati personali, iscritta presso il Ministero dello Sviluppo Economico ai sensi della Legge 4/2013. Email: urp@federprivacy.org 

Prev Presentazione del nuovo massimario 'Risposte Privacy'
Next Sicurezza delle informazioni & Gdpr: un corso sulla Norma ISO/IEC 27001:2013

App di credito sociale e rischi privacy per i cittadini

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
Ho letto l'Informativa Privacy