NEWS

UE pronta a comminare multa milionaria a TikTok per violazione della privacy dei minori

La piattaforma cinese di videosharing TikTok sarà multata da Bruxelles per "violazione della privacy dei minori dell'Unione Europea". A esserne certa è la testata britannica The Guardian anticipando sul web che la sanzione, "potenzialmente da milioni", potrebbe essere comminata "entro le prossime quattro settimane".

Violazione della privacy dei minori, Ue pronta a multare Tik Tok

The Guardian riferisce che il Comitato europeo per la protezione dei dati (EDPB) - l'organismo indipendente che sorveglia l'applicazione delle disposizioni Ue in materia di protezione della privacy - ha raggiunto "una decisione vincolante" sul noto problema di come questo social gestisce i dati dei cittadini UE minorenni.

In particolare, evidenzia il giornale, le autorità europee hanno seguito da vicino il caso di Londra, che ha multato TikTok (colpevole di aver trattato illegalmente i dati di circa 1,4 milioni di ragazzini under 13) per oltre 12 milioni di sterline. Un dato quest'ultimo che spinge la testata ad azzardare per TikTok una stangata dell'UE "da milioni".

La decisione europea fa seguito all'indagine avviata nel 2021 dall'Autority irlandese per la privacy sull'adempienza di TikTok al regolamento generale dell'Ue per la protezione dei dati e sul modo in cui il social gestisce i dati dei minori di età compresa tra i 13 e i 17 anni.

Dopo la sentenza emessa da Dublino, Tiktok ha presentato ricorso. Motivo per cui, sottolinea The Guardian, l'autority UE ha "adottato una decisione di risoluzione delle controversie".

Da notare che TikTok era già entrata in rotta di collisione con Bruxelles e con altri paesi membri dell'Ue. La Commissione europea lo scorso febbraio ha chiesto ai propri dipendenti di cancellare l'applicazione dai dispositivi "per motivi di sicurezza".

Problemi di sicurezza e di scarsa trasparenza nella gestione dei dati personali sono stati riscontrati anche in un rapporto del senato francese che, in mancanza di chiarimenti entro quest'anno resi da TikTok, ha chiesto la sospensione del social in Francia e nell'UE.

Fonte: Agenzia Agi

Note Autore

FederPrivacy FederPrivacy

Federprivacy è la principale associazione di riferimento in Italia dei professionisti della privacy e della protezione dei dati personali, iscritta presso il Ministero dello Sviluppo Economico ai sensi della Legge 4/2013. Email: [email protected] 

Prev Ryanair accusata di violare la privacy degli utenti tramite il riconoscimento facciale per aumentare i propri profitti
Next Donna afroamericana incinta di 8 mesi arrestata ingiustamente per un errore del riconoscimento facciale

Privacy Day Forum 2023: i momenti salienti

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
Ho letto l'Informativa Privacy