NEWS

Cosa è un 'worm'?

Il worm, (tradotto dall'inglese significa letteralmente "verme"), è un virus auto-replicante che, in generale, non altera i file presenti ma si stabilisce nella memoria del computer e si duplica. Spesso ci si accorge di essere infetti da un virus worm quando il duplicarsi del virus consuma così tante risorse di sistema da rallentare l’operatività del dispositivo. L'obiettivo principale dei worm è diffondere e infettare quanti più computer possibile.

Il worm è un malware che si insedia nella memoria di un computer e si moltiplica fino a rallentare il dispositivo

Lo fanno creando copie di se stessi su computer infetti, che poi si diffondono su altri computer tramite canali diversi, inclusi e-mail, pagine web infette, programmi, ecc.

I worm più sofisticati possono essere utilizzati dagli hacker per sguarnire il sistema di sicurezza del dispositivo infettato e installare altri malware. É molto comune, infatti, che siano adoperati per l’installazione di backdoor o di keylogger. Il worm è spesso impiegato anche per mandare in tilt i dispositivi colpiti, sovraccaricando il sistema.

Per difendersi dal worm è necessario, fare attenzione ai messaggi di posta elettronica sospetti, evitando di aprire allegati e di cliccare su link non sicuri. Ricordatevi, inoltre, di mantenere aggiornati sia l‘antivirus che il Firewall e il sistema operativo.

Note Autore

Federprivacy Federprivacy

Federprivacy è la principale associazione di riferimento in Italia dei professionisti della privacy e della protezione dei dati personali, iscritta presso il Ministero dello Sviluppo Economico ai sensi della Legge 4/2013. Email: urp@federprivacy.org 

Prev Quali sono le funzioni di un antivirus?
Next Cosa si intende per 'Cybersecurity'?

Privacy Day Forum 2019: il trailer

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
captcha 
Ho letto l'informativa sulla privacy