NEWS

Spagna: azienda che organizza feste per bambini sanzionata per aver pubblicato immagini di minori su Instagram

Spagna: azienda che organizza feste per bambini sanzionata per aver pubblicato immagini di minori su Instagram

L’Agenzia spagnola per la protezione dei dati (AEPD) ha comminato una multa di 10.000 euro a un’azienda che organizza feste per bambini per aver pubblicato immagini di minori su Instagram Stories, secondo quanto riportato da Confilegal.

Germania, l’autorità per la privacy della Bassa Sassonia si pronuncia contro il ‘Pay or Okay’

Germania, l’autorità per la privacy della Bassa Sassonia si pronuncia contro il ‘Pay or Okay’

Uno dei maggiori siti di notizie tecnologiche in lingua tedesca, heise.de, ha fatto scegliere agli utenti tra il pagamento di un abbonamento mensile e il trattamento dei loro dati personali a fini pubblicitari e per molti altri scopi. L’Autorità per la protezione dei dati personali della Bassa Sassonia (LfD) ha deciso che l’approccio “Paga o Ok” adottato dal 2021 era illegale.

Svizzera, nuova legge sulla protezione dei dati personali in vigore dal 1° settembre 2023

Svizzera, nuova legge sulla protezione dei dati personali in vigore dal 1° settembre 2023

La Svizzera si dota di una nuova legge per meglio proteggere i dati dei propri abitanti. Le imprese del Paese devono adeguarsi a partire dal 1° settembre 2023. Durante la sessione autunnale 2020 il Parlamento ha adottato la nuova legge federale sulla protezione dei dati (nLPD). Essa migliora il trattamento dei dati personali e accorda nuovi diritti ai cittadini svizzeri. Questo cambiamento legislativo importante è accompagnato anche da una certa quantità di obblighi per le imprese.

Bangladesh: due settimane per rimuovere database accessibile online con i dati personali di 50 milioni di cittadini

Bangladesh: due settimane per rimuovere database accessibile online con i dati personali di 50 milioni di cittadini

Un ricercatore di cybersecurity ha scoperto accidentalmente un database accessibile online al pubblico contenente dati personali di milioni di cittadini del Bangladesh, inclusi i loro nomi, numeri di telefono, certificati di nascita e numeri di carta d'identità nazionali.

Francia: la polizia potrà accedere da remoto a microfoni e telecamere degli smartphone

Francia: la polizia potrà accedere da remoto a microfoni e telecamere degli smartphone

Mentre la Francia sta ancora affrontando gli strascichi delle proteste degli ultimi giorni, il Parlamento ha approvato una legge che consentirà alla polizia di accedere a distanza alle telecamere, ai microfoni e al Gps di tutti i dispositivi elettronici delle persone. La nuova disposizione dovrebbe applicarsi solo ai sospettati di crimini punibili con almeno cinque anni di carcere.

Svezia: prime sanzioni in Europa per l'uso di Google Analytics

Svezia: prime sanzioni in Europa per l'uso di Google Analytics

Prime multe in Europa per l'uso di Google Analytics. Il Garante della privacy svedese ha sanzionato due società che si servivano del servizio di statistica fornito dal colosso di Mountain View per monitorare l'accesso ai loro siti internet (almeno nella versione in uso ad agosto 2020). La contestazione ha riguardato il trasferimento di dati, tramite Google Analytics, verso gli Usa, e cioè verso uno stato che non garantisce un adeguato livello della privacy.

Privacy Day Forum 2024, il trailer della giornata

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
Ho letto l'Informativa Privacy