NEWS

Usa: violò la privacy dei bambini, YouTube patteggia multa tra i 150 e i 200 milioni di dollari

Google ha accettato di pagare una multa compresa tra 150 e 200 milioni di dollari per chiudere il procedimento aperto dalla Ftc contro YouTube per aver infranto le norme sulla privacy dei bambini.L'accordo, riferisce Politico, sarà annunciato la prossima settimana e segnerà la multa più alta mai comminata per violazione del Children Online Privacy Protection Rule.

Youtube è accusata di aver raccolto dati dei minori senza il consenso dei genitori. L'intesa è stata approvata dall'Ftc con 3 voti a favore e 2 contrari e dovrà ora essere esaminata dal Dipartimento di Giustizia.

Fonte: Agi

Note Autore

Federprivacy Federprivacy

Federprivacy è la principale associazione di riferimento in Italia dei professionisti della privacy e della protezione dei dati personali, iscritta presso il Ministero dello Sviluppo Economico ai sensi della Legge 4/2013. Email: urp@federprivacy.org 

Prev Bulgaria: multa da 2,6 milioni di euro all'agenzia delle entrate per violazione dati di 4,1 milioni di contribuenti
Next UK: a Londra arriva il riconoscimento facciale nelle telecamere di sicurezza di King’s Cross

Umberto Rapetto: più tutelati con Gdpr ma non bisogna abbassare la guardia

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
captcha 
Ho letto l'informativa sulla privacy