NEWS

Ai nastri di partenza il nuovo Gruppo di Lavoro per la sicurezza delle informazioni

La sicurezza dei dati è una colonna portante della tutela della privacy e della conformità al Gdpr, e il notevole incremento di data breach ed altri eventi informatici che si stanno verificando negli ultimi tempi stanno facendo salire in modo preoccupante il livello di allerta tra gli addetti ai lavori, evidenziando la necessità di dotarsi di infrastrutture adeguate e di investire in competenze, monitorando costantemente gli scenari e le evoluzioni delle principali minacce informatiche.

Nuovo gruppo per la sicurezza delle informazioni creato da Federprivacy

Nell’ambito delle proprie attività istituzionali, Federprivacy ha creato il nuovo “Gruppo di Lavoro per la sicurezza delle informazioni”, che d’ora porterà avanti varie attività finalizzate a dare pratici contributi per la protezione operativa dei dati, tra cui l’elaborazione di decaloghi e infografiche, vademecum, circolari, e anche la pubblicazione di un manuale sulle misure di sicurezza con il Gdpr.

Il nuovo gruppo è composto da nove soci membri di Federprivacy con esperienza nei settori dell’informatica e della security: Federica Ferri, Gianni Arolfo, Gianpiero Cozzolino, Isabella Alessandrucci, Manuel Fiorin, Marco Del Rocca, Massimo Montanile, Paola Righetti, e Giovanni Lucatorto, a cui è stato assegnato il ruolo di coordinatore del gruppo.

Il Gruppo di Lavoro per la sicurezza delle informazioni, che opererà in supporto al Comitato Scientifico di Federprivacy ai sensi dell'art.4 lettera i) dello statuto dell'Associazione, avrà sicuramente un ruolo fondamentale per fornire strumenti e soluzioni a beneficio degli circa duemila associati, nonché dell’intera comunità di addetti ai lavori della protezione dei dati personali.

La sicurezza dei dati è una colonna portante della tutela della privacy

Con oltre 15mila utenti iscritti, Federprivacy è infatti la principale associazione professionale in Italia di esperti di privacy e protezione dei dati, iscritta presso il Ministero dello Sviluppo Economico ai sensi della Lege 4/2013, e nel perseguimento della propria mission offre ai propri associati numerosi vantaggi, come il regolare aggiornamento tramite la newsletter settimanale, circolari tematiche, l’accesso all’area riservata del sito e a banche dati giuridiche, la rivista trimestrale Privacy News, la possibilità di fruire di contributi economici per la formazione attraverso il fondo permanente FAPEP (Formazione e Aggiornamento Professionale Esperti Privacy), nonché quella di ottenere gratuitamente dei pareri da parte di avvocati ed altri esperti dalla sezione "Chiedilo all'esperto", e di confrontarsi con altri addetti ai lavori nella Community online, dove adesso è attivo anche il canale “Security & IT”, in cui gli esperti della materia forniscono supporto gratuito e risposte ai quesiti di carattere informatico.

Note Autore

Federprivacy Federprivacy

Federprivacy è la principale associazione di riferimento in Italia dei professionisti della privacy e della protezione dei dati personali, iscritta presso il Ministero dello Sviluppo Economico ai sensi della Legge 4/2013. Email: urp@federprivacy.org 

Prev Certificazione Privacy Officer, tre finestre per sostenere gli esami a distanza con TÜV Italia
Next La Cassazione respinge il ricorso di Telecom contro il Garante Privacy e conferma il divieto di recupero del consenso dei dati personali

Umberto Rapetto: più tutelati con Gdpr ma non bisogna abbassare la guardia

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
Ho letto l'Informativa Privacy