NEWS

Tar Emilia-Romagna: giusto il diniego dell'ispettorato del lavoro per la geolocalizzazione dei veicoli aziendali se non c'è la valutazione d'impatto

L'azienda multiservizi che vuole razionalizzare la gestione del proprio parco veicoli può utilizzare anche strumenti di geolocalizzazione satellitare. Ma prima deve effettuare una serie di verifiche, tra cui la valutazione di impatto privacy del sistema. Lo ha evidenziato il Tar Emilia-Romagna, sez. II, con la sentenza n. 618 del 29 luglio 2022.

Lavoratori monitorati ma con Dpia

Una società partecipata che si occupa della distribuzione dell'acqua nell'area ferrarese ha richiesto senza successo all'Ispettorato del lavoro il via libera per l'impiego di nuovi sistemi di geolocalizzazione dei veicoli. Contro il conseguente diniego la società ha proposto censure al collegio che ha accolto le doglianze annullando il rigetto e fornendo all'ispettorato utili indicazioni argomentative per rivalutare i processi di autorizzazione.

L'approfondimento più interessante messo in campo riguarda il corretto bilanciamento di tutti gli interessi in gioco. Solo una valutazione obbligatoria di impatto privacy può aiutare l'interprete a comprendere fino in fondo la complessità di questi processi. Per cui l'ispettorato dovrà rivalutare l'istanza alla luce dei principi del regolamento europeo.

Fonte: Italia Oggi del 18 agosto 2022 - di Stefano Manzelli

Note Autore

Federprivacy Federprivacy

Federprivacy è la principale associazione di riferimento in Italia dei professionisti della privacy e della protezione dei dati personali, iscritta presso il Ministero dello Sviluppo Economico ai sensi della Legge 4/2013. Email: urp@federprivacy.org 

Prev Dal 27 agosto in vigore la legge annuale per il mercato e la concorrenza: le pubbliche amministrazioni dovranno evitare doppi controlli sulle imprese
Next Dlgs 'Trasparenza', termini perentori e quadro sanzionatorio. La circolare della Fondazione Studi Consulenti del Lavoro

Ue, rischio multe per chi non si adegua al Gdpr

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
Ho letto l'Informativa Privacy