NEWS

Con il Decreto Capienze straordinari non pagati per i Consulenti Privacy e i Dpo

Straordinari per i consulenti privacy e i Dpo (responsabili della protezione dei dati) delle pubbliche amministrazioni, delle società partecipate pubbliche e delle public utility. È una semplificazione con il trabocchetto quella varata dal decreto legge 139/2021 (il cosiddetto decreto Capienze), convertito dalla legge 205/2021 (pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 291 del 7 dicembre 2021, in vigore dall'8 dicembre 2021), che pure ha ripreso l'impostazione vigente dal 1996 al 2018, affrancando le pubbliche amministrazioni dalla necessità di avere una legge o un regolamento ad hoc per ogni trattamento (situazione, peraltro, impossibile da realizzare in concreto).

Agenda fitta di adempimenti per consulenti e Dpo: è uno degli effetti della legge 205/2021

Note Autore

Federprivacy Federprivacy

Federprivacy è la principale associazione di riferimento in Italia dei professionisti della privacy e della protezione dei dati personali, iscritta presso il Ministero dello Sviluppo Economico ai sensi della Legge 4/2013. Email: urp@federprivacy.org 

Prev Corte Costituzionale: illegittima la sospensione della prescrizione introdotta dal Gdpr
Next Telemarketing senza operatore, il consenso preventivo rimane obbligatorio

Big Data e Internet of Things, gli esperti ne parlano al CNR di Pisa

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
Ho letto l'Informativa Privacy