NEWS

E' di Crédit Agricole Italia la prima app bancaria a ricevere il marchio Privacy Ok

L’App Crédit Agricole Italia è la prima applicazione del mondo bancario italiano ad ottenere il marchio di certificazione “Privacy Ok”. Federprivacy ha infatti approvato l’App di homebanking del Gruppo confermandone la conformità al Codice di Condotta "Privacy e protezione dei dati personali nell'ambito di Internet e del commercio elettronico".

t Agricole la prima app bancaria a ricevere il marchio Privacy Ok


L’associazione ha affidato il processo di valutazione a TÜV Italia, che in qualità di organismo di certificazione indipendente assicura l’imparzialità del processo per determinare se l’App presenta i requisiti per la concessione del marchio. In un momento storico in cui l’uso delle applicazioni è sempre più diffuso in ogni contesto e per ogni servizio, il marchio comprova l’impegno di Crédit Agricole Italia nel trattare i dati personali nel completo rispetto dei principi della normativa.

“Il nostro Gruppo si distingue per un approccio 100% umano, 100% digitale – dichiara Daniele Compiani, responsabile della Direzione Compliance di Crédit Agricole Italia –. Per questo operiamo quotidianamente per garantire ai nostri clienti la totale sicurezza di procedure, sistemi e strumenti. Oltre ai siti ora anche l’App ha ottenuto un riconoscimento che testimonia il nostro impegno per la salvaguardia dei loro dati personali.”

E' di Credit Agricole la prima app bancaria a ricevere il marchio Privacy Ok

“I requisiti per il rilascio del marchio di certificazione Privacy Ok sono oggettivi e stringenti – rimarca Nicola Bernardi, Presidente di Federprivacy –, per cui viene rilasciato solo a condizione che l’app soddisfi pienamente i parametri richiesti dal nostro codice di condotta. Pertanto, potersene fregiare non consiste meramente nel fatto di esporre un semplice bollino, ma rende meritevole Crédit Agricole Italia della fiducia dei propri clienti, che possono contare su un importante elemento di garanzia sulla tutela dei loro dati personali”.

Crédit Agricole Italia prosegue dunque nel suo percorso di attenzione alla sicurezza dei clienti. Proprio per far fronte alle loro esigenze e per sensibilizzarli sul tema, è stata creata all’interno dell’App la sezione “La Tua Privacy”, dove gli interessati possono trovare informazioni o inviare richieste di chiarimento tramite una mail dedicata.

Il Gruppo, che ha costituito una funzione data protection dedicata esclusivamente alla privacy, prosegue nel suo impegno per la sicurezza coinvolgendo anche i dipendenti e i territori, con corsi interni e giornate formative nelle scuole e nelle Università.

Note Autore

Federprivacy Federprivacy

Federprivacy è la principale associazione di riferimento in Italia dei professionisti della privacy e della protezione dei dati personali, iscritta presso il Ministero dello Sviluppo Economico ai sensi della Legge 4/2013. Email: urp@federprivacy.org 

Prev Web pieno di trabocchetti sulla privacy e in cerca di trasparenza
Next ‘Licenziati da un algoritmo e senza possibilità di difendersi’, autisti fanno causa ad Uber

Privacy Day Forum: intervista a Secondo Sabbioni, DPO del Parlamento UE

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
Ho letto l'Informativa Privacy