NEWS

Data Breach, violato il sito del Comune di Bologna

Hacker in azione contro il sito del Comune di Bologna. Da ieri l'attacco informatico è in corso sulla rete civica Iperbole, con la modifica o la rimozione di alcuni contenuti, tra cui l'home page e alcuni messaggi riconducibili al gruppo 'AnonPlus'.

I tecnici sono al lavoro, aggiornando il software, per ripristinare la funzionalità delle pagine, modificati nuovamente una volta sistemati. L'operazione, informa il Comune scusandosi con gli utenti, richiederà alcune ore e quindi è possibile che si presentino nuove alterazioni dei contenuti e pagine inaccessibili.

Fonte: Ansa

Note Autore

Federprivacy Federprivacy

Federprivacy è la principale associazione di riferimento in Italia dei professionisti della privacy e della protezione dei dati personali, iscritta presso il Ministero dello Sviluppo Economico ai sensi della Legge 4/2013. Email: urp@federprivacy.org 

Prev App per identificare i numeri sconosciuti, tanto utili quanto pericolose per la privacy
Next Pokemon Go, allarme per la privacy. "Spia tutti i dati dello smartphone"

Regolamento UE 2016/679: il Data Protection Officer

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
captcha 
Privacy e Termini di Utilizzo