NEWS

Cosa si intende per anonimizzazione dei dati personali?

Per anonimizzazione si intende una tecnica che viene applicata ai dati personali in modo tale che le persone fisiche interessate non possano più essere identificate in nessun modo: l’obiettivo è eliminare la correlazione tra i dati personali e una determinata persona fisica interessata, rendendo impossibile l’identificazione della stessa. Nel momento in cui i dati personali riferiti ad un individuo sono stati adeguatamente anonimizzati, dovrebbe essere impossibile poter invertire il processo.

se i dati sono correttamente anonimizzati non è più possibile risalire all'identità dell'interessato


Se l’anonimizzazione è andata a buon fine, i dati dell’operazione non sono più classificati come dati personali e quindi non rientrano nella dimensione applicativa del Gdpr.

L’anonimizzazione è uno strumento prezioso che consente la condivisione di set di dati, garantendo sia la privacy delle persone fisiche che la possibilità di sfruttare il predetto set di dati per analisi e ricerche statistiche.

Note Autore

Federprivacy Federprivacy

Federprivacy è la principale associazione di riferimento in Italia dei professionisti della privacy e della protezione dei dati personali, iscritta presso il Ministero dello Sviluppo Economico ai sensi della Legge 4/2013. Email: urp@federprivacy.org 

Prev Cosa è il 'cracking'?
Next Cosa si intende per 'Insider Threat'?

Adnkronos, più tutele per i dati con il nuovo Regolamento UE

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
Ho letto l'informativa privacy