NEWS

L’attività filantropico-sociale di Meta in occasione delle elezioni non convince il Garante della Privacy: 'verosimile violazione del GDPR'

L’attività filantropico-sociale di Meta in occasione delle elezioni non convince il Garante della Privacy: 'verosimile violazione del GDPR'

Il Garante della Privacy ha adottato un provvedimento di avvertimento nei confronti di Meta, perché in occasione delle ultime elezioni politiche del 25 settembre 2022 le piattaforme Facebook e Instagram avrebbero raccolto illecitamente dati personali di migliaia di cittadini italiani senza alcun consenso da parte dei diretti interessati.

La scure del Garante della Privacy si abbatte su Altroconsumo: violato il GDPR nelle attività di telemarketing

La scure del Garante della Privacy si abbatte su Altroconsumo: violato il GDPR nelle attività di telemarketing

Non sono esenti dalle sanzioni del Garante della protezione dei dati personali neppure le associazioni che di solito tutelano esse stesse i cittadini e li difendono dalle violazioni in materia di privacy. Lo ha sperimentato Altroconsumo, che ha ricevuto una multa da 100.000 euro dall’autorità di Piazza Venezia.

Il Garante della Privacy blocca l'app 'Replika': viola il GDPR

Il Garante della Privacy blocca l'app 'Replika': viola il GDPR

Il Garante della privacy ferma “Replika”. Il chatbot, dotato di una interfaccia scritta e vocale che basandosi sull’intelligenza artificiale genera un “amico virtuale”, per il momento non potrà usare i dati personali degli utenti italiani. L'Autorità ha infatti disposto con effetto immediato, nei confronti della società statunitense che sviluppa e gestisce l’applicazione, la limitazione provvisoria del trattamento dei dati.

Convegno del Garante Privacy in occasione della giornata europea: il Metaverso tra utopia e distopia

Convegno del Garante Privacy in occasione della giornata europea: il Metaverso tra utopia e distopia

Si parlerà di Metaverso e delle sfide cruciali che il suo sviluppo pone alla protezione dei dati nel Convegno organizzato dal Garante per la privacy in occasione della 17ma Giornata europea della protezione dei dati personali.

Ok del Garante Privacy alla nuova Carta della cultura

Ok del Garante Privacy alla nuova Carta della cultura

Parere favorevole del Garante per la protezione dei dati personali alle nuove disposizioni attuative per la Carta della cultura, che sostituisce il Bonus 18app.  La Carta della cultura è stata istituita nell’ambito della legge 15 del 2020 per contrastare la povertà educativa e la promozione e il sostegno della lettura.

Sì del Garante Privacy al recepimento della direttiva UE sul whistleblowing

Sì del Garante Privacy al recepimento della direttiva UE sul whistleblowing

Parere favorevole del Garante privacy sullo schema di decreto legislativo che dà attuazione alla direttiva (UE) 2019/1937 del Parlamento europeo e del Consiglio, la cd. direttiva whistleblowing.

Privacy Day Forum 2023: i momenti salienti

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
Ho letto l'Informativa Privacy