NEWS

Privacy sui banchi di scuola: nei verbali degli scrutini solo le informazioni essenziali

Nei verbali degli scrutini solo l'essenziale: ciò che eccede viola la privacy. Le operazioni di valutazioni degli studenti, anche alla fine del primo quadrimestre, sono molto delicate e si devono soppesare molti aspetti molto pratici, relativi anche alle comunicazioni con i genitori. Passiamo, dunque, al setaccio i profili che necessitano una adeguata riflessione.

Negli scrutini scolastici attenzione alla motivazione e alla tutela della privacy

Fonte: Italia Oggi - di Antonio Ciccia Messina

Note Autore

FederPrivacy FederPrivacy

Federprivacy è la principale associazione di riferimento in Italia dei professionisti della privacy e della protezione dei dati personali, iscritta presso il Ministero dello Sviluppo Economico ai sensi della Legge 4/2013. Email: [email protected] 

Prev Credit scoring e decisione automatizzata, la pronuncia della Corte di Giustizia Ue
Next Le password non più in uso devono essere cancellate

Privacy Day Forum 2023: i momenti salienti

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
Ho letto l'Informativa Privacy