NEWS

Il Csm apre alla pubblicazione dei compensi ai professionisti

Un passo avanti sulla strada della trasparenza degli incarichi ai professionisti. Il Csm, con una delibera approvata dal plenum, chiarisce che il presidente del tribunale può rendere pubblici anche tutti i dati relativi agli acconti e ai compensi riconosciuti a professionisti per gli incarichi attribuiti dagli uffici giudiziari. A sollecitare l’intervento del Consiglio era stato un quesito posto dal presidente del tribunale di Roma sui limiti della pubblicità degli incarichi, anche alla luce del rispetto del principio di riservatezza, avendo come punto di riferimento la più ampia e specifica risoluzione del Csm del 12 ottobre 2016. Quest’ultima, infatti, stabilisce che costituisce «buona prassi, a

Note Autore

Federprivacy Federprivacy

Federprivacy è la principale associazione di riferimento in Italia dei professionisti della privacy e della protezione dei dati personali, iscritta presso il Ministero dello Sviluppo Economico ai sensi della Legge 4/2013. Email: urp@federprivacy.org 

Prev Forniture imprese, serve la clausola sulla privacy by design
Next Esigenze da bilanciare nel whistleblowing

TV Nove Italia, Nicola Bernardi intervistato alla trasmissione 9X5

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
Ho letto l'informativa privacy