NEWS

Esclusa dall'appalto la società che viola le norme sulla privacy

Appalti privati e pubblici al setaccio della privacy: se non si rispettano le norme sulla protezione dei dati l'appalto salta. Il rispetto delle disposizioni sulla protezione dei dati (dal codice della privacy al regolamento europeo detto “Gdpr” fino alle norme settoriali), applicato al cosiddetto procurement, si fa in tre: 1) è criterio di valutazione delle offerte per le aggiudicazioni; 2) è condizione da rispettare nell'esecuzione delle forniture e dei lavori; 3) infine, in caso di inosservanza, è causa di scioglimento del contratto per inadempimento.

La giurisprudenza tedesca fa da apripista nell'applicazione delle norme previste dal Gdpr

Note Autore

Federprivacy Federprivacy

Federprivacy è la principale associazione di riferimento in Italia dei professionisti della privacy e della protezione dei dati personali, iscritta presso il Ministero dello Sviluppo Economico ai sensi della Legge 4/2013. Email: urp@federprivacy.org 

Prev Nuovo anno scolastico, tutte le norme del Garante della Privacy a cui prestare attenzione
Next Decreto Trasparenza: sistemi automatizzati, l’informativa va delimitata

App di credito sociale e rischi privacy per i cittadini

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
Ho letto l'Informativa Privacy