NEWS

Consenso informato sanitario e consenso privacy, due manifestazioni di volontà riferite a due istituti giuridici differenti

I due concetti di "consenso informato" di tipo sanitario e "consenso al trattamento dei dati personali" (cd. "consenso privacy") fanno entrambi riferimento a espresse manifestazioni di volontà del soggetto dichiarante, tuttavia rappresentano due istituti giuridici nettamente differenti. In particolare, il cd. "consenso informato sanitario" rientra nell'ambito della gestione dei trattamenti clinico-sanitari, mentre il cd. "consenso privacy" è rilevante sotto il profilo del trattamento e della protezione dei dati personali, i quali nell'ambito sanitario, comprendono naturalmente i dati relativi alla salute (rientranti nella categoria più generale delle "categorie particolari di dati personali" di cui all'articolo 9, GDPR – General Data Protection Regulation). I due strumenti giuridici vanno tenuti ben distinti in quanto hanno fondamento normativo, finalità e

Note Autore

Federprivacy Federprivacy

Federprivacy è la principale associazione di riferimento in Italia dei professionisti della privacy e della protezione dei dati personali, iscritta presso il Ministero dello Sviluppo Economico ai sensi della Legge 4/2013. Email: urp@federprivacy.org 

Prev Il controllo 'occulto' del datore di lavoro prescinde dalla modalità di licenziamento scelta
Next Consiglio di Stato: redditi dell'ex senza segreti se sono utili alla difesa nella causa di separazione o divorzio

Il Data Protection Officer

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
Ho letto l'Informativa Privacy