NEWS

Cassazione: nessun divieto di pubblicazione per gli atti contenuti nel fascicolo archiviato

Legittima la pubblicazione in un libro delle intercettazioni, e di altri atti, facenti parte di un provvedimento archiviato. Lo ha chiarito la Corte di cassazione, con la sentenza n. 2250372024, segnalata per il “Massimario”, che ha respinto il ricorso del Procuratore della Repubblica di Bolzano contro l’assoluzione dei due autori disposta dal Gip per “insussistenza del fatto”.

Nessun divieto di pubblicazione per gli atti contenuti nel fascicolo archiviato Lo ha chiarito la Corte di cassazione, con la sentenza n. 22503 depositata oggi, segnalata per il “Massimario”

Fonte: Il Sole 24 Ore - di Francesco Machina Grifeo

Note Autore

FederPrivacy FederPrivacy

Federprivacy è la principale associazione di riferimento in Italia dei professionisti della privacy e della protezione dei dati personali, iscritta presso il Ministero dello Sviluppo Economico ai sensi della Legge 4/2013. Email: [email protected] 

Prev Consiglio d'Europa, trattato internazionale giuridicamente vincolante per garantire che l’intelligenza artificiale rispetti i diritti umani
Next Cassazione: confermata la sanzione inflitta dal Garante Privacy all'Università Bocconi per illegittimo utilizzo dei dati biometrici degli studenti

Arezzo TV, lo speciale dedicato al Privacy Day Forum 2024

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
Ho letto l'Informativa Privacy