NEWS

Antiriciclaggio & Privacy: il punto sul neo costituendo database centralizzato

Il neo costituendo database informatico centralizzato con scopi antiriciclaggio è in linea con il General data protection regulation (GDPR). Lo stabilisce il Garante per la protezione dei dati personali che ha espresso parere favorevole all'istituzione di una banca dati centralizzata ed informatizzata con finalità di prevenzione dell'utilizzo del sistema finanziario a scopo di riciclaggio dei proventi di attività criminose e di finanziamento del terrorismo. In particolare, oggetto del parere del Garante privacy sono state le disposizioni volte a novellare il dlgs 231/2007, che mirano ad istituire, presso gli organismi di autoregolamentazione, una banca dati centrale per le suddette finalità di prevenzione antiriciclaggio e antiterrorismo.

La banca dati centralizzata a scopo antiriciclaggio è compliance privacy

Note Autore

Federprivacy Federprivacy

Federprivacy è la principale associazione di riferimento in Italia dei professionisti della privacy e della protezione dei dati personali, iscritta presso il Ministero dello Sviluppo Economico ai sensi della Legge 4/2013. Email: urp@federprivacy.org 

Prev Utilizzabili le intercettazioni captate negli uffici della Procura: i locali aperti al pubblico non possono considerarsi un luogo di privata dimora
Next Telefonia & marketing: in dieci anni sono cresciuti del 250% i reclami al Garante della Privacy

Il presidente di Federprivacy a Report Rai 3

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
Ho letto l'Informativa Privacy