NEWS

Il Garante della Privacy indice due concorsi per l’assunzione di 4 dirigenti e 20 funzionari

Il Garante della protezione dei dati personali ha indetto due concorsi finalizzati alla copertura di complessivi 24 posti di lavoro tra funzionari e dirigenti. Le selezioni sono riservate a laureati in possesso di determinati requisiti, e il termine entro il quale è possibile candidarsi è il 10 novembre 2022.

Garante Privacy: concorsi per 24 funzionari e dirigenti, Bandi 2022

I concorsi del Garante della privacy prevedono le assunzioni di 20 funzionari da assumere al livello iniziale della tabella stipendiale dei funzionari del Garante, e 4 dirigenti da inquadrare al terzo livello della tabella stipendiale dei dirigenti del Garante.

L’assunzione in servizio dei candidati dichiarati vincitori è disposta compatibilmente con le risorse finanziarie del Garante.

Ai candidati ai concorsi dell’Autorità Garante è richiesto il possesso dei requisiti generali:

- aver compiuto 18 anni; cittadinanza italiana o di altro Stato membro dell’Unione europea;
- godimento dei diritti civili e politici;
- idoneità fisica all’impiego;
- conoscenza approfondita della lingua inglese;
- inclusione nell’elettorato politico attivo;
- non essere stati destituiti o dispensati o decaduti o licenziati dall’impiego da una Pubblica Amministrazione o da autorità amministrative indipendenti;
- non aver riportato condanne penali con sentenza passata in giudicato e non avere in corso procedimenti penali, né procedimenti amministrativi per l’applicazione di misure di sicurezza o di prevenzione, nonché precedenti penali a proprio carico iscrivibili nel casellario giudiziale ai sensi dell’art. 3 del decreto del Presidente della Repubblica 14 novembre 2002, n. 313. In caso contrario devono essere indicate le condanne e i procedimenti a carico e ogni eventuale precedente penale; posizione regolare nei confronti del servizio di leva, per i cittadini soggetti a tale obbligo.

In considerazione del numero di domande di ammissione al concorso per funzionari, il Garante si riserva la facoltà di effettuare una prova preselettiva, che consisterà nella somministrazione di 60 quesiti nelle materie oggetto delle prove d’esame, da risolvere nel tempo massimo di 60 minuti. Non è prevista la pubblicazione della banca dati dei quesiti prima dello svolgimento della suddetta prova.

Gli interessati ai concorsi sono invitati a leggere con attenzione i bandi, pubblicati per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n. 81 del 11-10-2022 e l’informativa completa sul sito istituzionale della stessa Autorità per la protezione dei dati personali.

Note Autore

Federprivacy Federprivacy

Federprivacy è la principale associazione di riferimento in Italia dei professionisti della privacy e della protezione dei dati personali, iscritta presso il Ministero dello Sviluppo Economico ai sensi della Legge 4/2013. Email: urp@federprivacy.org 

Prev Garante: l’emergenza Covid non cancella le tutele sulla privacy: il Garante sanziona una ASL
Next Numerose violazioni della privacy da parte di Clubhouse, il Garante sanziona il social per 2 milioni di euro

Caffè Privacy: il titolare del trattamento

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
Ho letto l'Informativa Privacy