NEWS

Gira un video e diventa 'ambasciatore della privacy': il Garante lancia un concorso dedicato alle scuole

Il Garante per la protezione dei dati personali lancia un concorso per gli studenti delle scuole superiori di secondo grado chiamandoli a realizzare un video per spiegare ai coetanei cosa è per loro la privacy e come tutelarla.

Contest del garante privacy dedicato alle scuole

L'iniziativa del Garante, realizzata con il supporto tecnico di Skuola.net, ha lo scopo di coinvolgere insegnanti e ragazzi in progetti di informazione e sensibilizzazione sul valore dei dati personali e sull’importanza di difenderli, soprattutto nella dimensione digitale.

L'Autorità mette a disposizione degli istituti scolastici che intendono partecipare un apposito kit didattico per sviluppare percorsi di formazione su temi di grande impatto, soprattutto per i più giovani, tra i quali, in particolare il cyberbullismo; i furti di identità; il revenge porn; la profilazione on line; gli assistenti digitali; i dispositivi indossabili; i deepfake.

Al temine dei percorsi formativi, le classi coinvolte dovranno realizzare dei brevi video sugli argomenti affrontati con i docenti, promuovendo azioni di sensibilizzazione e informazione sulla protezione dei dati e l'educazione digitale. Gli studenti diventeranno quindi, idealmente, degli “ambasciatori della privacy” al fianco del Garante.

Una giuria di esperti valuterà i video realizzati e procederà ad assegnare 3 premi - rispettivamente del valore di 3.000, 1.500 e 1.000 euro - che le scuole vincitrici potranno destinare ad acquisti di tecnologie per la didattica.

Il kit didattico e il regolamento del contest - con tutte le informazioni utili per partecipare e i dettagli sui requisiti tecnici dei video - sono consultabili sul sito dell'Autorità.

Note Autore

Federprivacy Federprivacy

Federprivacy è la principale associazione di riferimento in Italia dei professionisti della privacy e della protezione dei dati personali, iscritta presso il Ministero dello Sviluppo Economico ai sensi della Legge 4/2013. Email: urp@federprivacy.org 

Prev Garante Privacy: referto sull’HIV nel Fascicolo Sanitario Elettronico solo dopo l'incontro con il medico
Next Decreto trasparenza e lavoro: le prime indicazioni del Garante per la Privacy

Caffè Privacy: il data protection officer

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
Ho letto l'Informativa Privacy