Data breach al Parlamento Ue, esposti i dati di 16mila persone tra cui deputati e funzionari

I dati di 16.000 persone legate al Parlamento europeo sono stati esposti online. A dare notizia del data breach è stata la società di sicurezza informatica Shadowmap. I file scoperti dagli esperti di cybersecurity contengono dati come password, descrizioni di posti di lavoro e altre informazioni personali contenute in un portale internet all'interno del dominio del Parlamento Ue.

Sede del Parlamento Europeo

Le informazioni personali riguardano giornalisti, deputati, membri di partiti politici e personale amministrativo, e trai dati vi sono informazioni sui membri di diverse istituzioni dell'Unione europea come l’Europol, e anche riguardanti il Garante europeo della protezione dei dati.

A seguito di numerosi tweet relativi alla violazione di sicurezza dei dati, il servizio stampa del Parlamento europeo ha risposto cercando di minimizzare l’accaduto e affermando che "la perdita non è collegata a un sistema gestito da un'istituzione dell'UE e non contiene dati sulle istituzioni dell'UE. I responsabili del sistema sono stati contattati immediatamente".

Fonte: EuToday

Note Autore

Federprivacy Federprivacy

Federprivacy è la principale associazione di riferimento in Italia dei professionisti della privacy e della protezione dei dati personali, iscritta presso il Ministero dello Sviluppo Economico ai sensi della Legge 4/2013. Email: urp@federprivacy.org 

Next La compagnia aerea Easyjet colpita da attacco hacker: violati i dati personali di 9 milioni di clienti

Adnkronos, più tutele per i dati con il nuovo Regolamento UE

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
captcha 
Privacy e Termini di Utilizzo