NEWS

Trasferimento dati all'estero, nuove clausole contrattuali standard dalla Commissione Ue

Un contratto tipo per l'outsourcing: lo ha confezionato la Commissione europea in applicazione del regolamento Ue sulla privacy o Gdpr (n. 2016/679). Lo schema di atto interessa tutti i casi in cui un'impresa o una pubblica amministrazione si serve di un fornitore esterno per servizi che comportano un trattamento di dati per conto del committente. La casistica è sconfinata, dall'affidamento di servizi amministrativi e contabili alla richiesta di servizi di gestione dei servizi informatici, dalla gestione di contatti con la clientela all'appalto di servizi riguardanti la videosorveglianza o la cura dei siti internet, e così via. In

Note Autore

Antonio Ciccia Messina Antonio Ciccia Messina

Avvocato, autore di Italia Oggi e collaboratore giornali e riviste giuridiche e appassionato di calcio e della bellezza delle parole - Twitter: @antonio_ciccia

Prev I vizi sulle modalità di installazione del trojan non rendono inutilizzabile l’intercettazione
Next Facebook, non integra il reato di stalking il post pubblico che prende in giro qualcuno identificabile

Il Data Protection Officer

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
Ho letto l'Informativa Privacy