NEWS

Smart working: se il dipendente usa il pc personale la p.a. non risponde

Pasticciaccio delle responsabilità per lo smart working. Quando il dipendente pubblico in lavoro agile usa il proprio computer o altri suoi dispositivi il datore di lavoro non è responsabile della sicurezza e del buon funzionamento degli strumenti tecnologici. (Nella foto: l'Avv.

Note Autore

Antonio Ciccia Messina Antonio Ciccia Messina

Avvocato, autore di Italia Oggi e collaboratore giornali e riviste giuridiche e appassionato di calcio e della bellezza delle parole - Twitter: @antonio_ciccia

Prev Perimetro di sicurezza nazionale cibernetica, il regolamento in vigore dall'8 maggio
Next Whistleblowing, cosa cambia con l'implementazione della Direttiva UE 2019/1937

Big Data e Internet of Things, gli esperti ne parlano al CNR di Pisa

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
Ho letto l'Informativa Privacy