NEWS

Bulgaria: banca sanzionata per mezzo milione di euro a seguito di violazìone dati di oltre 30mila clienti

La DSK Bank, una banca del gruppo ungherese OTP, è stata sanzionata in Bulgaria per un importo corrispondente a più di mezzo milione di euro a seguito di una violazione di dati personali che ha colpito 33.492 clienti.

L'autorità bulgara per la protezione dei dati personali ha reso noto che tra le informazioni che sono state divulgate e rese accessibili a terzi inautorizzati vi sono nominativi completi dei clienti, copie delle loro carte d'identità e numeri di conto bancario, nonché indirizzi e dati relativi ad atti di proprietà di persone che avevano preso prestiti dall'istituto bancario.

Sono stati inoltre violati i dati personali delle persone che avevano dato la loro garanzia sulla restituzione dei prestiti, dei coniugi, e delle parti contraenti di oltre 23.000 pratiche di finanziamento.

Il Garante bulgaro aveva avviato un'indagine lo scorso giugno dopo che la DSK Bank aveva dichiarato di essere stata contattata da un pregiudicato che sosteneva di avere una banca dati con le informazioni personali dei suoi clienti, circostanza in cui la banca aveva affermato che, a seguito di controlli interni, i sistemi della banca non erano risultati compromessi, per cui qualsiasi violazione avrebbe potuto verificarsi solo attraverso mezzi illegali diversi da quelli informatici, come poi è stato confermato dalla stessa DSK Bank, la quale ha specificato che si è trattato di un furto di dati "non digitali".

L'autorità bulgara ha dichiarato di aver multato la banca per non aver introdotto misure tecniche e organizzative adeguate per garantire sempre la riservatezza dei dati personali dei clienti.

Fonte: Reuters

Note sull'autore

Federprivacy Federprivacy

Federprivacy è la principale associazione di riferimento in Italia dei professionisti della privacy e della protezione dei dati personali, iscritta presso il Ministero dello Sviluppo Economico ai sensi della Legge 4/2013. Email: urp@federprivacy.it 

Prev Usa: utenti registrati senza consenso, scatta la class action contro Apple
Next Germania, pubblicati i dati personali di 90 mila clienti Mastercard

Basta un consenso e Google Maps vi pedina ovunque andate

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
captcha 
Privacy e Termini di Utilizzo