NEWS

Un prefetto per l’Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale: è Bruno Frattasi il nuovo direttore generale

È Bruno Frattasi, attualmente prefetto di Roma, il nuovo direttore generale dell’Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale (ACN). La nomina del Presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, è stata deliberata dal Consiglio dei ministri riunitosi ieri a Cutro (Crotone). Frattasi succede quindi a Roberto Baldoni, che si era dimesso lunedì dalla guida dell’ente che guidava fin dalla sua costituzione nell’agosto 2021.

Bruno Frattasi, nuovo direttore generale dell’Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale

Bruno Frattasi è diventato prefetto di Roma nell’ottobre dell’anno scorso prendendo il posto di Matteo Piantedosi, entrato nel governo Meloni come ministro dell’Interno. Classe 1956, nato a Napoli, sposato, due figli e una laurea in Giurisprudenza alla Federico II, è entrato in carriera prefettizia nel 1981. È stato nominato prefetto nel 2005. Dal 30 dicembre 2009 al 29 novembre 2011 è stato direttore dell’Ufficio per il coordinamento e la pianificazione delle forze di Polizia presso il Dipartimento della pubblica sicurezza. Dal 1 dicembre 2011 al 1 aprile 2012 è stato capo della segreteria del ministro dell’Interno Annamaria Cancellieri.

Dal 2 aprile 2012 ha assunto l’incarico di Direttore dell’Ufficio affari legislativi e relazioni parlamentari. Nell’agosto 2016 ha assunto l’incarico di capo dipartimento dei Vigili del fuoco. Dal febbraio 2019 all’agosto 2020 ha guidato l’Agenzia nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata. È poi stato capo di gabinetto al Viminale con Luciana Lamorgese nei governi Conte II e Draghi.

Ha pubblicato diversi saggi specialistici in materia di documentazione antimafia ed è coautore di diverse pubblicazioni scientifiche di commento al codice antimafia ed alla tracciabilità finanziaria dei pagamenti dei contratti pubblici.

Note Autore

FederPrivacy FederPrivacy

Federprivacy è la principale associazione di riferimento in Italia dei professionisti della privacy e della protezione dei dati personali, iscritta presso il Ministero dello Sviluppo Economico ai sensi della Legge 4/2013. Email: [email protected] 

Prev Roberto Baldoni si è dimesso da direttore dell’Agenzia Nazionale per la Cybersicurezza
Next Dopo 5 anni di GDPR la compliance sulla privacy è ancora considerata una burocrazia

Privacy Day Forum 2023: il trailer della giornata

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
Ho letto l'Informativa Privacy