NEWS

Inviati i certificati di esenzione dal ticket sanitario ai pazienti sbagliati: sanzionata una Asl

Le aziende sanitarie devono adottare tutte le misure tecniche e organizzative necessarie per evitare che i dati dei pazienti siano comunicati per errore ad altri destinatari. Lo ha ribadito il Garante per la privacy nel sanzionare un’azienda sanitaria del Veneto per una violazione di dati personali (data breach), che ha coinvolto 39.852 assistiti, minori di 6 anni e maggiori di 65, con reddito inferiore a 36.151,98 euro.

Inviati i certificati di esenzione dal ticket sanitario ai pazienti sbagliati: sanzionata una Asl

I pazienti avevano ricevuto nella cassetta della posta il certificato contenente i dati personali (nome, cognome, luogo e data di nascita, codice fiscale, codice di esenzione) di un altro assistito.

Dalle verifiche effettuate dall’Autorità - a seguito della ricezione di alcuni reclami e della notifica di data breach da parte dell’Asl - è emerso che la violazione era stata causata da un problema tecnico di disallineamento dei dati nel database contenente le anagrafiche dei pazienti.

La sanzione, di 10mila euro, è stata calcolata tenendo conto che l’azienda sanitaria ha immediatamente dimostrato un elevato grado di collaborazione con il Garante e che l’episodio è risultato isolato e non volontario.

L’azienda, inoltre, ha pianificato ulteriori misure per ridurre al minimo eventuali futuri errori, in particolare mediante l’attivazione di un portale online attraverso cui sarà possibile scaricare direttamente i certificati d’esenzione in formato digitale.

Fonte: Garante Privacy

Note Autore

FederPrivacy FederPrivacy

Federprivacy è la principale associazione di riferimento in Italia dei professionisti della privacy e della protezione dei dati personali, iscritta presso il Ministero dello Sviluppo Economico ai sensi della Legge 4/2013. Email: [email protected] 

Prev Multa a Volkswagen Leasing: la finanziaria non può rifiutarsi di comunicare al cliente anche le informazioni sulla sua affidabilità creditizia
Next Fidelity card: sanzione da 240.000 euro al Gruppo Benetton per illecito trattamento dei dati personali di clienti ed ex clienti

Privacy Day Forum 2024: intervista a Pasquale Stanzione

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
Ho letto l'Informativa Privacy