NEWS

'Dalla tua parte'. Un video per raccontare l’impegno del Garante Privacy a fianco delle persone e del Paese

Dal Green Pass alla protezione delle vittime di revenge porn; dal contrasto al telemarketing aggressivo alla tutela dei minori sui social media; dalla tutela dei dati dei lavoratori alla vigilanza sui rischi del riconoscimento facciale; dalle garanzie per i dati dei malati a quelle per le fasce più deboli.

Un video per raccontare l’impegno del Garante privacy

I più significativi interventi adottati in questo ultimo anno dal Garante per la privacy sono oggi raccontati in un video intitolato “Dalla tua parte”, realizzato per illustrare il ruolo e l’impegno dell’Autorità al fianco delle persone e del Paese.

Al video, diffuso sui profili social dell’Autorità, si affianca una pagina sul sito istituzionale www.gpdp.it/dalla-tua-parte, che raccoglie diverso materiale di documentazione, utile per chiunque voglia approfondire l’attività del Garante e le tutele assicurate dalla normativa sulla privacy.

La nuova campagna informativa dell’Autorità mira infatti anche ad accrescere la consapevolezza di quanto il diritto alla protezione dei dati personali si ponga, tanto più oggi nella dimensione digitale in cui viviamo, quale presupposto per l’esercizio di altri diritti fondamentali.

Fonte: Garante Privacy

Note Autore

Federprivacy Federprivacy

Federprivacy è la principale associazione di riferimento in Italia dei professionisti della privacy e della protezione dei dati personali, iscritta presso il Ministero dello Sviluppo Economico ai sensi della Legge 4/2013. Email: urp@federprivacy.org 

Prev Carta Giovani Nazionale: Garante Privacy, sì alla valutazione d’impatto sulla protezione dati
Next Il presidente del Garante per la Privacy in audizione al Senato: 'Abrogare la consegna di copia del green pass al datore di lavoro'

Il presidente di Federprivacy a Report Rai 3

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
Ho letto l'Informativa Privacy