NEWS

Convegno di apertura delle celebrazioni per i 25 anni del Garante della Privacy

"Il ruolo del Garante per la protezione dei dati personali: la tutela di un diritto fondamentale tra sfide passate e scommesse per il futuro". È il titolo del convegno di apertura delle celebrazioni per i 25 anni del Garante per la protezione dei dati personali che si è svolto il 24 maggio in Campidoglio (Sala della Protomoteca), organizzato nell’ambito delle iniziative a tutela dei consumatori finanziate dal MISE. E' adesso disponibile il video integrale dell'evento.

Il Garante della Privacy compie 25 anni

Sono stati presenti il Ministro dello sviluppo economico Giancarlo Giorgetti e per il Comune di Roma l'assessore Andrea Tobia Zevi.

L’evento, coordinato dalla Vice Presidente del Garante privacy Ginevra Cerrina Feroni, si è concentrato principalmente sul rapporto tra protezione dei dati e PNRR, sulla digitalizzazione del Paese, sulla data economy e l’intelligenza artificiale. Una particolare attenzione è stata dedicata alla tutela dei consumatori nel mondo digitale.

Al convegno hanno partecipato ex Garanti, costituzionalisti, esperti, esponenti del mondo accademico ed imprenditoriale che animeranno quattro panel specifici.

Nella prima sessione “25 anni di Garante privacy al servizio degli italiani”, presieduta da Giuseppe De Vergottini, sono intervenuti Giovanni Pitruzzella, Antonio Baldassarre e Ginevra Cerrina Feroni.

Pasquale Stanzione, Presidente dell'Autorità per la privacy

(nella foto: Pasquale Stanzione, Presidente dell'Autorità per la protezione dei dati personali)

Nel secondo panel “Verso una digitalizzazione a prova di data protection”, presieduto da Antonello Soro, hanno partecipato Nicola Lupo, Giuseppe Italiano, e Giusella Finocchiaro.

Il terzo panel “Data economy, protezione e libera circolazione dei dati personali” presieduto da Franco Pizzetti, ha visto gli interventi di Loredana Gulino, Giovanni Ziccardi, Salvatore Orlando e Francesco Cardarelli.

Nell’ultima sessione “Proteggere l’identità personale nell’era dell’iperconnessione: nuove sfide e prospettive” presieduta da Antonio Punzi, sono intervenuti Pierluigi Perri, Marilù Capparelli e Sofia Ranchordas.

Nel corso del convegno l’attuale Collegio del Garante sino stati consegnati dei riconoscimenti ai Presidenti e ai Componenti dei precedenti Collegi dell’Autorità. La targa preparata per il primo Garante della privcy italiano, Stefano Rodotà, è stato ritirato dalla vedova Carla Rodotà.

A chiusura dei lavori l’intervento del Presidente del Garante privacy, Pasquale Stanzione.

Fonte: Garante Privacy

Note Autore

Federprivacy Federprivacy

Federprivacy è la principale associazione di riferimento in Italia dei professionisti della privacy e della protezione dei dati personali, iscritta presso il Ministero dello Sviluppo Economico ai sensi della Legge 4/2013. Email: urp@federprivacy.org 

Prev 'Cittadinanza a punti': il Garante della Privacy ha avviato tre istruttorie sui sistemi di credito sociale che premiamo i cittadini 'virtuosi'
Next Informativa privacy formulata in maniera generica e approssimativa e clienti profilati senza consenso. La scure del Garante si abbatte su Uber

Ue, rischio multe per chi non si adegua al Gdpr

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
Ho letto l'Informativa Privacy