NEWS

Semplificazione degli adempimenti privacy per le pmi ancora in stand-by

Per le piccole e medie imprese la semplificazione degli adempimenti privacy è ancora in stand-by. Sono ancora da scrivere le linee guida mirate per un settore vitale per l'economia italiana. Ma le Pmi dirette interessate non sono rassegnate a dover aspettare e, anzi, possono cominciare a scrivere i codici di condotta. In effetti, sia il Regolamento Ue 2016/679 (Gdpr) sulla protezione dei dati sia il Codice della privacy preannunciano regole ad hoc per imprese di minori e medie dimensioni. Peraltro, in attesa che le misure siano effettivamente adottate, le Pmi devono assolvere agli obblighi previsti dalle norme. E si tratta di

Note Autore

Federprivacy Federprivacy

Federprivacy è la principale associazione di riferimento in Italia dei professionisti della privacy e della protezione dei dati personali, iscritta presso il Ministero dello Sviluppo Economico ai sensi della Legge 4/2013. Email: urp@federprivacy.org 

Prev Intercettazioni inutilizzabili se mancano i verbali
Next Corte di giustizia Ue: accesso a tutte le comunicazioni elettroniche giustificato solo dalla lotta al crimine organizzato

Il Gdpr per far decollare economia digitale

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
Ho letto l'Informativa Privacy