NEWS

Guardia di Finanza, ispezioni del Nucleo Privacy ai nastri di partenza

Sono ai blocchi di partenza le ispezioni sul rispetto della privacy a tinte Ue. Lo conferma, rispondendo alle domande di ItaliaOggi Sette il colonnello Giovanni Reccia, comandante del Nucleo speciale Gdf tutela privacy e frodi tecnologiche, un super nucleo per tarare gli accertamenti a illeciti sempre più digitali. Domanda. Ci sono procedimenti pendenti per violazioni al Regolamento Ue 2017/679 (Gdpr)? Risposta. No, non ci sono procedimenti pendenti tenuto conto anche del fatto che il decreto di adeguamento al Gdpr è stato pubblicato il 4 settembre 2018. Attualmente siamo in una fase di analisi delle attività da intraprendere, sulla base del piano ispettivo formulato dal Garante

Note Autore

Federprivacy Federprivacy

Federprivacy è la principale associazione di riferimento in Italia dei professionisti della privacy e della protezione dei dati personali, iscritta presso il Ministero dello Sviluppo Economico ai sensi della Legge 4/2013. Email: urp@federprivacy.org 

Prev Cassazione: legittime e utilizzabili le videoriprese su pianerottolo di un'abitazione privata
Next Cassazione: offese nella chat riservata di Facebook, illegittimo il licenziamento disciplinare

Big Data e Internet of Things, gli esperti ne parlano al CNR di Pisa

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
captcha 
Privacy e Termini di Utilizzo