NEWS

Visualizza articoli per tag: ICO

Anche se gli utenti di Internet si sono da tempo abituati a visualizzare sul display annunci pubblicitari mirati in base ai loro gusti e ai loro comportamenti online, ora i siti web potrebbero dover rivalutare le loro strategie di business digitale.

L'Authority britannica (ICO) che sovrintende all'applicazione del GDPR ha evidentemente cominciato a fare sul serio. Dopo una multa a British Airways è in arrivo una maxi sanzione anche per la catena alberghiera Marriott International. La sanzione è di circa cento milioni di sterline, pari a poco più di 110 milioni di euro.

Etichettato sotto

British Airways è riuscita a far registrare un nuovo, poco invidiabile, record: a seguito della violazione informatica subita nel 2018, l'Information Commissioner's Office (ICO) le ha inflitto una multa da 204 milioni euro (183 milioni di sterline), una cifra che rappresenta l'1,5% del fatturato annuo della compagnia aerea e la pena pecuniaria più alta al mondo mai comminata per un furto informatico di dati. Una cifra così elevata è giustificata dall'applicazione delle norme relative al GDPR, la Regolamentazione Europea per la Protezione dei Dati, che prevedono una pena pecuniaria massima pari al 4% del fatturato aziendale.

Etichettato sotto

La Dixons Carphone, multinazionale di servizi elettrici e telecomunicazioni con sede a Londra, è stato multata per 500.000 sterline (pari a circa 589mila euro) dall'autorità di controllo del Regno Unito (ICO) per una violazione dei dati che ha compromesso i dati personali di oltre 14 milioni di consumatori.

Etichettato sotto

Caffè Privacy: Cos'è un dato personale?

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
Ho letto l'Informativa Privacy