NEWS

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO: Invio pubblicità a figlia minorenne di 5 anni

Invio pubblicità a figlia minorenne di 5 anni 1 Anno 3 Mesi fa #451

  • Vittorio Lombardi
  • Avatar di Vittorio Lombardi
  • Offline
  • Messaggi: 37
Secondo quanto disposto dall’art. 144 comma 1, del nuovo Decreto Legislativo n.101 del 2018, recante “Disposizioni per l'adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) 2016/679”:
1. Chiunque puo' rivolgere una segnalazione che il Garante puo' valutare anche ai fini dell'emanazione dei provvedimenti di cui all'articolo 58 del Regolamento.”
Il Garante, infatti, fra i vari poteri elencati nell’art. 58 del G.D.P.R., può condurre indagini sotto forma di attività di revisione sulla protezione dei dati.
A tal proposito, esso può rivolgere avvertimenti, limitazioni e/o ammonimenti al titolare del trattamento o al responsabile del trattamento sul fatto che i trattamenti previsti possono verosimilmente violare le disposizioni del presente regolamento.
Pertanto, se non si riescono ad avere delle delucidazioni in merito ad un trattamento dati usando altre “strade” come la richiesta informazioni o diffida ad adempiere, la norma prevede una segnalazione al Garante; soprattutto perché i minori meritano una specifica protezione relativamente ai loro dati personali, in quanto possono essere meno consapevoli dei rischi, delle conseguenze e delle misure di salvaguardia interessate nonché dei loro diritti in relazione al trattamento dati.

Saluti.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Invio pubblicità a figlia minorenne di 5 anni 1 Anno 4 Mesi fa #425

  • Enzo Castronuovo
  • Avatar di Enzo Castronuovo Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 33
Qualche settimana fa mia figlia di cinque anni ha ricevuto una lettera d'invito, da parte di un'associazione locale, per un corso di basket. Nonostante le mie diverse richieste, di cui una anche a mezzo Pec, su come abbiano avuto i dati di mia figlia minorenne (nome, cognome, indirizzo, etc.), non mi è stata data alcuna risposta. A questo punto non so se dover procedere a una segnalazione al Garante o citare in giudizio la società sportiva per violazione della legge della privacy. Cosa prevede la norma in questo caso? Quale è la strada più opportuna?

Ringrazio in anticipo se qualcuno mi potrà dare delle dritte

Enzo Castronuovo

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Pagina:
  • 1
Tempo creazione pagina: 0.275 secondi

Giovanni Ziccardi al Corso di formazione manageriale per Data Protection Officer

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
captcha 
Privacy e Termini di Utilizzo