NEWS

Corso di autodifesa per Data Protection Officer

Corso di autodifesa per DPO

 

La funzione e le attività dei Data Protection Officer sono piene di insidie e trabocchetti. Occorrono strumenti e accorgimenti pratici per minimizzare responsabilità e rischi: dalle clausole specifiche nei contratti di conferimento dell’incarico alla attenta modalità di redazione degli atti proprio del ruolo; dalla gestione dei conflitti di interesse alla condotte efficaci in caso di contenzioso con il titolare del trattamento.  Dopo due anni di esperienza del Gdpr, il corso offre tutto ciò che occorre sapere per la tutela del ruolo chiave della protezione dei dati.

 

Obiettivo
Questo corso ha l'obiettivo di trasmettere al partecipante le conoscenze necessarie per sapere come minimizzare responsabilità e rischi derivanti dall'assunzione dell'incarico di Data Protection Officer interno o esterno.

 

Svolgimento, durata, sede, e docente
Il Corso "Corso di autodifesa per Data Protection Officer" ha una durata di 8 ore e si svolge giovedì 10 dicembre 2020 in modalità online su piattaforma Zoom in classe live con orari 09:00-13:00 14:00-18:00. Il docente individuato da Federprivacy è l'Avv. Antonio Ciccia Messina, legale esperto di protezione dei dati personali e presidente di Persone & Privacy.

 

Programma

+ Conferimento incarico al DPO: criticità e precauzioni contrattuali
+ Appalti pubblici: tutele in sede di gara e nell’esecuzione del contratto
+ Tutele nel rapporto con società di riferimento contraente del servizio
+ Tutele nei confronti del titolare del trattamento
+ Come gestire i conflitto di interessi
+ Responsabilità civile
+ Responsabilità del titolare del trattamento e rivalsa sul DPO
+ Remunerazione del DPO: elementi per il calcolo
+ Prestazioni e mansionario
+ Formulario dei principali adempimenti
+ Cessazione dell’incarico formalità e precauzioni

Test di apprendimento finale

 

Destinatari
Responsabili della protezione dei dati personali (Data Protection Officer) interni ed esterni, Privacy Officer e membri del team privacy, legali e giuristi d'imprsa, consulenti ed auditor.

 

Requisiti di base
Conoscenza del Regolamento UE 2016/679 (Gdpr). E' suggerito lo svolgimento del test online preliminare per la verifica dell'idoneità alla partecipazione.

 

Crediti formativi
Il corso è riconosciuto da TÜV Italia ai fini dell'aggiornamento formativo richiesto dallo schema di certificazione CDP/TÜV Italia e l'attestato rilasciato sarà valido per n.10 crediti sia per i professionisti "Privacy Officer e Consulente della Privacy" che per i soci membri di Federprivacy ai fini del mantenimento dell'attestato di qualità ai sensi della Legge 4/2013.

 

Materiale Didattico
Ogni partecipante riceve un kit didattico comprendente le slides messe a disposizione dalla docenza e una copia del libro "Il Codice Privacy in Italia" di Antonio Ciccia Messina, oltre a block notes e penna.

 

Costi di partecipazione
La quota di partecipazione ordinaria è € 240 euro + iva. Per i  soci membri di Federprivacy è previsto uno sconto del 25%. Per questo corso sono inoltre accettati i voucher del fondo per la Formazione e Aggiornamento Professionale Esperti Privacy (FAPEP) riservati ai soci membri di Federprivacy. Per l’utilizzo del proprio voucher formativo con lo sgravio di 102 euro è necessario digitare il codice FAPEP-102E-2020 in fase di prenotazione online nell’apposito campo “Voucher”.

 

Dettagli Evento

Data inizio 10-12-2020
Data fine 10-12-2020
Posti rimasti 0
Quota di partecipazione € 240 euro + iva (Soci Federprivacy sconto 25% € 180 + iva)
Sede Formazione a distanza
Le prenotazioni per questo evento sono al completo

Privacy Day Forum 2019: il trailer

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
Ho letto l'Informativa Privacy