NEWS

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO:

Videosorveglianza 1 Anno 7 Mesi fa #792

  • Lorenzo Baldanello
  • Avatar di Lorenzo Baldanello
  • Offline
  • Messaggi: 8
Interessante questo argomento. Da comprendere se alla luce dell'elenco dei trattamenti soggetti a dpia del garante, la videosorveglianza indicata rientri in questo obbligo essendoci potenzialmente un monitoraggio dei dipendenti. Personalmente ritengo che non sia necessaria in quanto si devono comunque considerare sempre tutti i parametri. Uno di essi e'lo scopo. La videosorveglianza che non ha lo scopo di vigilare è monitorare l'attività dei dipendenti, a mio avviso non rientra. Vorrei sapere la vostra opinione in merito. Buona serata

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Videosorveglianza 2 Anni 10 Mesi fa #316

  • Nicola Maria Viscanti
  • Avatar di Nicola Maria Viscanti
  • Offline
  • Messaggi: 67
Salve,
come chiarito dalle linee guida del WP 29, adottate il 4 aprile 2017 e modificate e adottate da ultimo il 4 ottobre 2017, il regolamento generale sulla protezione dei dati non richiede la realizzazione di una valutazione d'impatto sulla protezione dei dati per ciascun trattamento che può presentare rischi per i diritti e le libertà delle persone fisiche. La realizzazione di una valutazione d'impatto sulla protezione dei dati è obbligatoria soltanto qualora il trattamento "possa presentare un rischio elevato per i diritti e le libertà delle persone fisiche" (articolo 35, paragrafo 1, illustrato dall'articolo 35, paragrafo 3, e integrato dall'articolo 35, paragrafo 4). Essa è particolarmente importante quando viene introdotta una nuova tecnologia di trattamento dei dati.
Nel caso che lei porta non è ravvisabile un rischio di tal specie e in ogni caso occorre far presente che l’autorizzazione concessa dalla DTL rappresenta già una valutazione di assenza di detto rischio. Difatti il controllo dell’Ispettorato del lavoro è volto proprio a attenuare lo squilibrio di potere tra i lavoratori (interessati al trattamento) e il datore di lavoro (titolare del trattamento) in modo da garantire il rispetto della liberta e dignità del lavoratore.
Saluti

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Videosorveglianza 2 Anni 10 Mesi fa #315

  • Massimo Castellini
  • Avatar di Massimo Castellini Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 5
Buonasera, in un 'azienda dotata di videosorveglianza per il controllo del patrimonio aziendale, si è proceduto a richiedere ed ottenere autorizzazione rilasciata dall'ispettorato del lavoro; inoltre è stata fornita informativa ai dipendenti, oltre a cartelli esposti di segnalazione. E' necessaria anche una valutazione d'impatto oppure non è d'obbligo? Il regolamento parla di monitoraggio sistematico (è legato al numero dipendenti?), in questo caso l'intento non è di controllo dei dipendenti. Ringrazio in anticipo per la risposta.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Pagina:
  • 1
Tempo creazione pagina: 0.276 secondi

App di incontri e rischi sulla privacy

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
Ho letto l'Informativa Privacy