NEWS

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO:

Incarico ad consulente contabile per revisione conti condom. con rispetto GDPR 8 Mesi 8 Ore fa #880

Senza subbio il titolare del trattamento è il condominio nel suo insieme come entità giuridica, e un singolo condomino non è co-titolare del trattamento. Lei come condomino potrà sicuramente controllare i documenti che le vengono messi a disposizione dall'amministratore di condominio, e nel caso farli verificare da un esperto contabile di sua fiducia, a prescindere dal fatto che sussista un rapporto sentimentale tra lei e il professionista a cui si rivolge. Per suo quesito riguardo alla necessità di una lettera d'incarico, se lo desidera può farla al professionista, ma non la farà nè in qualità di amministratore di condominio, nè in qualità di co-titolare del condominio stesso. Se poi il condominio ritiene opportuno eseguire una verifica contabile dovrà essre deliberato dall'assemblea di condominio, e dovrà occuparsene l'amministratore di condominio. Magari può esserle d'aiuto un articolo dell'Avv. VIttorio Lombardi che ha scritto tempo fa a proposito di Gdpr e condominio.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Incarico ad consulente contabile per revisione conti condom. con rispetto GDPR 8 Mesi 2 giorni fa #879

  • Vincenzo Pecoraio
  • Avatar di Vincenzo Pecoraio Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 1
Buonasera a tutti.

Lo scenario è il seguente:

la mia compagna, molto esperta di contabilità ha ricostruito, per mio conto, tutta la situazione contabile del mio condominio relativa all'anno 2018 ed anche la situazione dei morosi. Per fare ciò ha avuto modo di vedere molti documenti che io ho scannerizzato perché, finalmente, messimi a disposizione dal nuovo amministratore.
I documenti che ha avuto modo di consultare sono gli EC bancari, decreti ingiuntivi che due aziende hanno fatto al mio condominio, fatture, qualche mail
tra qualche condomino e la precedente amministratrice, le ricevute dei versamenti dei condomini, ecc.

Sulla base di quanto illustrato sopra vorrei cortesemente chiedere:

1) come si configura il trattamento dei dati(GDPR e 101/2018) relativo ai documenti che la mia compagna ha ricevuto da me?
2) come condomino, nei riguardi del GDPR, sono un co-titolare del trattamento?
3) se co-titolare, posso autorizzare/incaricare la mia compagna per la revisione contabile?
4)debbo fare una lettera di incarico alla mia compagna per questo lavoro in cui entrambi indichiamo il rispetto del Gdpr?
5) chi ricostruisce una situazione contabile deve avere un titolo ufficiale per il quale è autorizzato a effettuare tali operazioni( che necessitano, ovviamente, dell'accesso e conoscenza dei documenti condominiali)?

Grazie e a tutti e buona serata

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Pagina:
  • 1
Tempo creazione pagina: 0.262 secondi

Il Data Protection Officer

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
Ho letto l'Informativa Privacy