NEWS

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO:

nomina autorizzato al trattamento dei dati 1 Anno 3 Settimane fa #2189

La nomina dell'autorizzato (s'intende, con atto scritto) risulta nei fatti obbligatoria, nella misura in cui l'autorizzazione ai trattamenti deve includere le informazioni sul profilo di autorizzazione pertinente/assegnato e le necessarie istruzioni, queste richiamate espressamente dall'art. 29.
Ciò tuttavia non consente al dipendente di avanzare delle pretese economiche: l'autorizzazione ai trattamenti si lega necessariamente, inscindibilmente allo svolgimento delle mansioni e semmai va a precisare/dettagliare nei confronti del dipendente/autorizzato le modalità di svolgimento delle stesse (prerogativa si direbbe 'naturale' del datore cui spetta l'esercizio del potere direttivo ed organizzativo) sotto il profilo delle misure/cautele a protezione dei dati personali implicati.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

nomina autorizzato al trattamento dei dati 1 Anno 3 Settimane fa #2187

  • Roberto Cucco
  • Avatar di Roberto Cucco Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 1
un cliente mi chiede se e' obbigatoria la nomina ad autorizzato, perche' alcuni dipendenti stanno avanzando pretese economiche a fronte della loro nomina.
Anche creando un "mansionario" per attivita', ed associando poi il dipendente a tale "mansionario" e' poi necessario produrre un documento nel quale si evinca ' attribuzione del dipendente e che venga poi firmato per accettazione ?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Pagina:
  • 1
Tempo creazione pagina: 0.223 secondi

Privacy e Lavoro nell'era degli algoritmi

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
Ho letto l'Informativa Privacy