NEWS

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO:

Trasferimento dati all'estero e autorizzazione del Titolare 7 Mesi 3 Settimane fa #764

  • Niki Michele Nucci
  • Avatar di Niki Michele Nucci
  • Offline
  • Messaggi: 13
Ricapitolo: Il responsabile esterno deve trasferire i dati ricevuti fuori dall' U.E. (i dati sono comuni e non particolari)

1) probabilmente se il responsabile esterno ha la necessità di trasferire i dati fuori dall' U.E. significa che ci sarà un sub-responsabile (es. server farm) e di conseguenza la procedura da seguire per l'autorizzazione a nominare un sub-responsabile

2) l'interessato deve essere informato del trasferimento fuori dall'U.E.
3) IL Responsabile esterno deve comunicare al Titolare che tale trasferimento in un paese non u.e. sia permesso dal g.d.p.r. (il trasferimento extra u.e. non è sempre permesso è necessario controllare se sussiste una decisione di adeguatezza oppure è necessario inserire una clausola contrattuale ecc. consiglio di guardare sul sito nel garante della privacy nella sezione dedicata).

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Trasferimento dati all'estero e autorizzazione del Titolare 7 Mesi 3 Settimane fa #759

  • Luca Felletti
  • Avatar di Luca Felletti Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 7
Un responsabile esterno debitamente nominato ex art. 28 del GDPR che, al fine di adempiere agli obblighi derivanti da contratto con il Titolare, debba necessariamente trasferire i dati dei clienti del Titolare extra UE è obbligato a richiedere esplicito consenso al Titolare?
Oppure è il Titolare che deve preventivamente autorizzarlo?
Il Titolare sa per certo che al fine di espletare gli obblighi contrattuali il responsabile è obbligato a trasferirli extra UE.
Preciso che si tratta di dati personali e non di dati particolari, giudiziari e/o sanitari.
Grazie

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Pagina:
  • 1
Tempo creazione pagina: 0.490 secondi

Umberto Rapetto: più tutelati con Gdpr ma non bisogna abbassare la guardia

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
Ho letto l'informativa privacy