NEWS

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO:

DPIA per impianto videosorveglianza 1 Anno 3 Settimane fa #2104

  • Nicola Maria Viscanti
  • Avatar di Nicola Maria Viscanti
  • Offline
  • Messaggi: 77
Per rispondere alla Sua domanda occorrerebbe declinare il concetto di "servizio" tra comune e società controllata. Ad ogni modo, la redazione materiale della DPIA potrà avvenire da parte del fornitore dell'impianto o con il suo contributo prevalente. Resta intesto che la paternità della DPIA (e dunque la firma sulla stessa) dovrà essere del Titolare del trattamento.
Saluti

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

DPIA per impianto videosorveglianza 1 Anno 3 Settimane fa #2103

  • Fabio Longhi
  • Avatar di Fabio Longhi Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 3
qualcuno che possa aiutarmi?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

DPIA per impianto videosorveglianza 1 Anno 1 Mese fa #2093

  • Fabio Longhi
  • Avatar di Fabio Longhi Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 3
Gentilissimi,
scrivo, in qualità di DPO, per porre alla vostra attenzione una questione delicata.
Un Comune si serve di una propria società controllata ( in house ) per la gestione dei rifiuti urbani; tra le attività affidate è prevista anche l'installazione di un impianto di videosorveglianza, con circa 10 telecamere da installare in altrettante differenze aree del Comune al fine di prevenire reati di abbondo dei rifiuti per strada e altri illeciti commessi da parte dei cittadini.
La società in house affida, con apposito contratto, la fornitura degli impianti ad una società.
Nel contratto è prevista l'eventualità di redigere una DPIA (che a mio giudizio, ex art 35 GDPR) nel caso di specie è obbligatoria).
Questione 1: quale è il rapporto (in ambito privacy) tra i soggetti coinvolti?
Questione 2: chi deve condurre una DPIA? necessariamente uno solo dei soggetti coinvolti? In teoria dovrebbe farlo il titolare (La società in house che affida il servizio), ma se non ne ha le capacità, può chiedere al fornitore di redigerla? Oppure è necessariamente obbligo del titolare?
Il mio ragionamento è che solo il fornitore di un prodotto complesso come questo (impianti che registrano) può redigere correttamente una DPIA.
Attendo se possibile riscontro.
Distinti saluti

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Pagina:
  • 1
Tempo creazione pagina: 0.213 secondi

25 maggio 2023: il Privacy Day Forum al CNR di Pisa nel giorno del 5° anniversario del GDPR

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
Ho letto l'Informativa Privacy