NEWS

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO:

Responsabile del Trattamento 1 Anno 8 Mesi fa #1898

La risposta è che la pretesa del fornitore è legittima nella misura in cui non sia tesa ad evitare l'apposizione nell'atto di nomina di una delle clausole più importanti e decisive dell'art. 28.3, quella di cui alla lettera h), riguardando piuttosto la concreta declinazione e formulazione della stessa.
Evidentemente il fornitore teme la circostanza che controlli e/o ispezioni siano delegati dal titolare a soggetti imprenditoriali svolgenti attività del tutto analoghe alle proprie i quali, in virtù del compito eventualmente affidato e non necessariamente con mala fede, potrebbero intercettare/acquisire informazioni sulle procedure interne, sulle modalità di gestione del servizio, eccetera, e con ciò recagli un qualche pregiudizio.
Questa presa di posizione, appunto, non pare somigliare al rifiuto di controlli e ispezioni.
Se così realmente stanno le cose, la soluzione al problema può passare per la definizione contrattuale dell'esatto profilo ed ambito di operatività dei 'competitors', così come di quanti, diversamente da quelli, possano essere tranquillamente incaricati/delegati dal titolare a svolgere i suindicati compiti che certamente implicano una rilevante responsabilità.
Quanto alla definizione della clausola, ad essa non si potrà che procedere avendo ben presenti la tipologia del servizio e le pretese/aspettative di entrambi i contraenti sulla impostazione concreta della stessa. Non è dunque risposta che possa essere correttamente procurata in questa sede.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima Modifica: da Paolo Marini.

Responsabile del Trattamento 1 Anno 8 Mesi fa #1892

  • Anastasia Olianas
  • Avatar di Anastasia Olianas Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 4
Salve,
è possibile avere un riscontro o uno scambio di pareri?
Grazie mille

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Responsabile del Trattamento 1 Anno 9 Mesi fa #1881

  • Anastasia Olianas
  • Avatar di Anastasia Olianas Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 4
Salve,
in merito a quanto in oggetto si richiede la Vs consulenza su quanto segue:

nell’atto di nomina di un Responsabile del Trattamento (fornitore di un servizio) egli pretende che i controlli sui trattamenti da lui effettuati non siano svolti dai suoi competitors. Ci chiediamo se tale pretesa sia legittima e nel caso affermativo come debba essere definita, nell’atto di nomina, l’esclusione di tali competitors
Attendiamo Vs.
Cordiali Saluti,

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Pagina:
  • 1
Tempo creazione pagina: 0.225 secondi

Privacy Day Forum 2023: il trailer della giornata

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
Ho letto l'Informativa Privacy