NEWS

Forze di polizia, per l'uso dei droni serve l'ok del Garante Privacy

Sì al drone per le forze di polizia, ma ci vuole l'ok del Garante. Il trattamento di dati personali raccolti tramite aeromobili a pilotaggio remoto presenta rischi specifici, che richiede (con riferimento generale al tipo di trattamento) una verifica preliminare dell'autorità sulla privacy. Inoltre, per le singole operazioni ci vuole l'autorizzazione del capo ufficio o del comandante di reparto. Sono alcune

Note sull'autore

Federprivacy Federprivacy

Federprivacy è la principale associazione di riferimento in Italia dei professionisti della privacy e della protezione dei dati personali, iscritta presso il Ministero dello Sviluppo Economico ai sensi della Legge 4/2013. Email: urp@federprivacy.it 

Prev Nuove regole Ue sulla privacy, rischio sovrapposizione con le norme italiane
Next Gdpr, "sospensione" di 8 mesi per le ispezioni a imprese e p.a.

Privacy Day Forum 2019 in streaming

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
captcha 
Privacy e Termini di Utilizzo