NEWS

Instagram: "Password a rischio, cambiatela". Allarme privacy scaturito da un adeguamento al Gdpr

Problemi di sicurezza e password a rischio su Instagram: una falla ha infatti esposto le password di alcuni utenti. A confermarlo al sito The Information, che aveva riportato la notizia, è stata la stessa azienda di proprietà di Facebook. La falla è collegata, ironia della sorte, alla funzione che consente agli utenti di scaricare tutte le loro informazioni personali, introdotta in ottemperanza al diritto alla portabilità dei dati previsto dal Gdpr, cioè le nuove norme europee sulla privacy in vigore da fine maggio scorso.

Secondo quando riferito da Instagram, la falla avrebbe causato l'inclusione della password di un profilo all'interno dell'indirizzo web (Url) usato per scaricare i dati personali. Questo link avrebbe quindi esposto la password ad altri utenti in grado di accedere allo stesso computer. Il problema, spiega la società, è già stato risolto e ha interessato «un numero ristretto di persone». Instagram ha già notificato la falla agli utenti interessati e chiesto per precauzione di cambiare la password.

Instagram ha raggiunto quota 1 miliardo di utenti e, secondo stime di Bloomberg pubblicate a giugno, entro cinque anni raggiungerà i due miliardi. Fu comprata da Facebook nel 2012 a 1 miliardo di dollari, ora vale 100 volte di più. Secondo dati di eMarketer, Instagram potrebbe rappresentare circa il 16% delle entrate di Facebook nel prossimo anno, rispetto al 10,6% dell'anno scorso.

Note sull'autore

Federprivacy Federprivacy

Federprivacy è la principale associazione di riferimento in Italia dei professionisti della privacy e della protezione dei dati personali, iscritta presso il Ministero dello Sviluppo Economico ai sensi della Legge 4/2013. Email: urp@federprivacy.it 

Prev A chiusura della "Settimana nera" di Anonymous Italia diffusi anche i dati di ministeri e polizia
Next Le previsioni di Kaspersky Lab per il 2019: cyberattacchi sempre più devastanti

Privacy Day Forum 2019 in streaming

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
captcha 
Privacy e Termini di Utilizzo