NEWS

Convegno organizzato dal Garante in occasione della Giornata Europea della protezione dei dati personali

In occasione della Giornata europea della protezione dei dati personali, l’Autorità Garante ha organizzato un convegno intitolato “I confini del digitale. Nuovi scenari per la protezione dei dati” che si svolgerà a Roma il 29 gennaio nell’Aula del Palazzo dei Gruppi Parlamentari, a partire dalle 10,00. 

L’appuntamento intende affrontare una serie di temi particolarmente rilevanti nella società attuale e futura: l’impatto delle tecnologie digitali sulle libertà degli individui e sugli stessi modelli di democrazia; il confronto tra Europa e Cina sul concetto di sovranità digitale; le nuove forme di controllo sociale realizzate attraverso le applicazioni dell’intelligenza artificiale e dell’Internet delle cose; le frontiere cibernetiche verso cui si stanno spostando i conflitti tra Stati; il ruolo che in questi nuovi scenari può giocare la protezione dei dati personali.

Il Convegno sarà aperto dal Presidente dell’Autorità Garante, Antonello Soro. Articolato in tre sessioni - moderate dalle Componenti dell’Autorità Garante, Augusta Iannini, Licia Califano, Giovanna Bianchi Clerici - il convegno vedrà la partecipazione di Erica Palmerini, docente della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa; Francesco Radicioni, giornalista di Radio Radicale; Stefano Mele, avvocato specializzato in diritto delle tecnologie, privacy e cybersecurity; Roberto Baldoni, vice Direttore Generale del Dis; Giuliano Amato, giudice costituzionale; Maurizio Molinari, Direttore de “La Stampa”.

Il lavori verranno chiusi dal Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri, Giancarlo Giorgetti. Il Convegno verrà trasmesso in diretta streaming sulla web tv della Camera dei Deputati.

La “Giornata europea della protezione dei dati personali”, promossa dal Consiglio d'Europa con il sostegno della Commissione europea e di tutte le Autorità europee per la privacy viene celebrata a partire dal 2007 e ha come obiettivo quello di sensibilizzare i cittadini sui diritti legati alla tutela della vita privata e delle libertà fondamentali.

Fonte: Garante Privacy

Note sull'autore

Federprivacy Federprivacy

Federprivacy è la principale associazione di riferimento in Italia dei professionisti della privacy e della protezione dei dati personali, iscritta presso il Ministero dello Sviluppo Economico ai sensi della Legge 4/2013. Email: urp@federprivacy.it 

Prev Antonello Soro: "Nell’economia digitale è l’etica la vera rivoluzione"
Next Cambridge Analytica: conclusa l’istruttoria, il Garante privacy prepara sanzioni

Adnkronos, più tutele per i dati con il nuovo Regolamento UE

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
captcha 
Privacy e Termini di Utilizzo