NEWS

Il libro sul Codice Privacy dopo il Dlgs 101/2018 in omaggio per i soci fino al 31 dicembre

Aumentano strumenti e benefit per gli associati a Federprivacy con accesso a banche dati online e supporto da parte degli esperti. Con l'operatività del Regolamento UE attivata nuova campagna speciale per aderire all'Associazione fino al 31 dicembre 2018 con il libro di Antonio Ciccia Messina in omaggio. Bernardi: "Addetti ai lavori hanno bisogno assoluto di un punto di riferimento, e dopo dieci anni di esperienza questo è il ruolo che ci chiedono di svolgere i nostri stessi associati"

Firenze, 1° dicembre  2018 - Con l'introduzione del GDPR professionisti e manager d'impresa che si devono occupare dei temi della protezione dei dati personali sono sempre più alla ricerca di un supporto snello e qualificato, e per far fronte alle necessità degli addetti ai lavori, Federprivacy ha incrementato in concreto gli strumenti da mettere a disposizione dei propri associati, dando anche la possibilità fino al 31 dicembre di aderire come soci membri dell'Associazione usufruendo di una nuova campagna speciale.

Trai vantaggi riservati a coloro che sottoscrivono l'offerta speciale entro il 31 dicembre 2018 (valida sia per i nuovi associati che per coloro che sono già soci membri e pagano il rinnovo della propria quota), ci sono in particolare la spedizione del magazine trimestrale "Privacy News", l'accesso alle circolari periodiche di Federprivacy, alla banca dati giuridica online di Ipsoa e ad altri contenuti riservati, il supporto gratuito con risposta a quesiti da parte di un esperto in materia, e il libro "Il Codice Privacy in Italia dopo il Dlgs 101/2018" scritto da Antonio Ciccia Messina.

"Ora che il GDPR è operativo, gli addetti ai lavori hanno necessità di un punto di riferimento, e dopo dieci anni di esperienza questo è il ruolo che ci chiedono di svolgere i nostri stessi associati - commenta il presidente di Federprivacy Nicola Bernardi - Perciò, attraverso il nostro sito stiamo implementando sempre più strumenti e benefit da mettere a disposizione dei nostri iscritti, che possono così essere aggiornati regolarmente e sapere come muoversi e a chi rivolgersi in caso di dubbi."

Federprivacy, è Associazione professionale iscritta presso il Ministero dello Sviluppo Economico ai sensi della Legge 4/2013, e come attestano le ultime statistiche, al 31 dicembre scorso contava 6.725 iscritti con un aumento del 28,7% rispetto all'anno precedente, costituendo ormai una vera e propria categoria professionale interdisciplinare formata per il 38% da giuristi d'impresa e referenti aziendali, il 37% da consulenti e avvocati, il 18% da dipendenti della pubblica amministrazione, e il 7% da informatici.

Note sull'autore

Federprivacy Federprivacy

Federprivacy è la principale associazione di riferimento in Italia dei professionisti della privacy e della protezione dei dati personali, iscritta presso il Ministero dello Sviluppo Economico ai sensi della Legge 4/2013. Email: urp@federprivacy.it 

Prev Attestato di Qualità per gli esperti di privacy con la Legge 4/2013
Next Facebook, multa da 10 milioni di euro per uso dei dati degli utenti a fini commerciali

Privacy Officer: come si svolgono gli esami di Certificazione TÜV

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
captcha 
Ho letto l'informativa sulla privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali