NEWS

Tavola Rotonda 'Privacy e Digital Economy'

Privacy e Digital Economy

 I nuovi scenari della protezione dei dati personali per lo sviluppo del mercato digitale

 

Lo scorso anno la pandemia del Covid-19 ha imposto una repentina accelerazione degli scambi commerciali tramite internet a livello globale, e nel 2020 il giro d’affari del commercio elettronico nel nostro Paese ha raggiunto i 22,7 miliardi di euro, con un incremento rispetto all’anno precedente di circa 4,7 miliardi registrando una crescita del 26%, come hanno evidenziato le statistiche dell'Osservatorio B2c del Politecnico di Milano.

 

Benché il Gdpr sia pienamente operativo ormai da tre anni, e fin dall’inizio abbia avuto l’obiettivo dichiarato di porre le basi per realizzare un “clima di fiducia per lo sviluppo dell’economia digitale in tutto il mercato interno” dell’Unione Europea, sono molte le aziende che considerano ancora la privacy e la normativa sulla protezione dei dati personali una fastidiosa burocrazia.

 

Quali sono stati gli impatti del Gdpr nelle grandi aziende italiane, e quali sono le loro strategie per correre nel doppio binario degli adeguamenti alla normativa sulla privacy e del mercato digitale? E quali sono le prospettive attuali e futuri della protezione dei dati personali in relazione al pieno sviluppo del mercato digitale?


 

Federprivacy organizza per venerdì 30 aprile 2021 una tavola rotonda dal tema "Privacy e Digital Economy, i nuovi scenari della protezione dei dati personali per lo sviluppo del mercato digitale".

 

Partecipano all'evento il Prof. Francesco Pizzetti, giurista e già presidente dell’Autorità Garante per la protezione dei dati personali, Roberta Quintavalle di Mediaset, Giorgio Aprile di Ferrovie dello Stato Italiane, Mario Mosca di BNP Paribas Italia, Carlo Alberto Galiano di Edison, e Nicola Bernardi, presidente di Federprivacy. (vedasi locandina)

 

Svolgimento & durata
L'evento online ha una durata di 2.5 ore e si svolge venerdì 30 aprile 2021 in modalità online su piattaforma Zoom in classe live con orario 10:00-12:30. Per i partecipanti è gradita la webcam accesa, sia per la corretta identificazione del proprio nominativo ai fini della corretta rilevazione delle presenze per il rilascio dell'attestato di partecipazione, sia per un'ottimale interazione con i relatori per eventuali interventi.

 

Crediti formativi
Il seminario è riconosciuto da TÜV Italia ai fini dell'aggiornamento formativo richiesto dallo schema di certificazione CDP/TÜV Italia e l'attestato rilasciato in formato digitale sarà valido per n.5 crediti sia per i professionisti "Privacy Officer e Consulente della Privacy" che per i soci membri di Federprivacy ai fini del mantenimento dell'attestato di qualità ai sensi della Legge 4/2013.

 

Modalità di partecipazione
Il sistema riconosce automaticamente la partecipazione gratuita per i  soci membri di Federprivacy e per i giornalisti registrati come utenti del sito previa prenotazione online da effettuarsi da questa stessa pagina previo login con i propri username e password. Coloro che non fossero ancora soci, possono iscriversi prima di prenotare la partecipazione, oppure procedendo comunque con la prenotazione e pagando la quota associativa annua di 102 euro (validità 365 giorni) che sarà richiesta a chi non viene identificato come socio dal sistema.

 

Dettagli Evento

Data inizio 30-04-2021
Data fine 30-04-2021
Posti rimasti 0
Quota di partecipazione Gratuito per i soci Federprivacy
Sede Formazione a distanza
Le prenotazioni per questo evento sono al completo

Umberto Rapetto: più tutelati con Gdpr ma non bisogna abbassare la guardia

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
Ho letto l'Informativa Privacy